Bundesliga, il Bayern Monaco rimanda la festa: le combinazioni per il titolo

bayern monaco bundesliga
Bundesliga, festa rimandata per il Bayern Monaco (Gettyimages)

Il Bayern Monaco perde 2-1 fuoricasa contro il Mainz: il titolo in Bundesliga è solo rimandato, ma potrebbe arrivare senza scendere in campo. 

Hans Dieter Flick vuole chiudere la stagione trionfando, per poi salutare tutti e lasciare da vincente l’Allianz Arena. Quest’oggi avrebbe potuto già festeggiare, con quattro giornate d’anticipo, e invece si è lasciato sorprendere dal Mainz. Infatti, il Bayern Monaco avrebbe potuto centrare il matchpoint e conquistare la nona Bundesliga consecutiva.

All’Opel Arena è cominciata male la partita per i bavaresi. Al 3′ Burkardt ha infilato Neuer e al 37′ ha raddoppiato Quaison per il club di Magonza. Il Bayern Monaco ha provato a reagire, assediando l’area di rigore avversaria, ma senza trovare successo. C’è però una buona notizia per Flick: Lewandowski è stato lanciato subito titolare dal recupero dalll’infortunio rimediato in Nazionale e allo scadere ha accorciato le distanze, registrando il definitivo 2-1.

Leggi anche >>> Superlega, il Bayern Monaco e PSG fuori dal progetto: il motivo

Bundesliga, il Bayern Monaco campione se…

bundesliga bayern monaco
Bundesliga, il Bayern Monaco campione se… Le combinazioni (Gettyimages)

Il club bavarese deve attendere ancora per il suo 31° titolo nazionale. In effetti, potrebbe essere già domani, quando tutti i calciatori non scenderanno in campo e saranno sintonizzati su Lipsia-Stoccarda. Infatti, la squadra di Nagelsmann è a dieci lunghezze di distanza dai primi in classifica e con una sconfitta consegnerebbe matematicamente il titolo agli avversari, quando mancheranno solo altre 3 giornate. Con un pareggio, invece, cambierebbe poco o nulla e la vera festa sarà rimandata all’Allianz Arena l’8 maggio. Infine, nel caso in cui il Lipsia trovasse la vittoria, accorcerebbe a 7 i punti di differenza.

Poche pressioni per il Bayern Monaco, che in casa propria avrà la possibilità di festeggiare la vittoria della nona Bundesliga consecutiva. Il prossimo ostacolo sarà il Borussia Monchengladbach, ancora in lotta per un posto in Europa.