Champions League: dalla Juventus al Liverpool, quante big a rischio

ronaldo theo
Getty Images

La corsa alla prossima Champions League entra nella sua fase più calda e serrata. Mai come quest’anno forse tante big rischiano di rimanere escluse dalla competizione: dalla Juventus al Liverpool, ecco chi potrebbe rimanere fuori.

Juventus, Milan, Dortmund: che lotta in Europa– Se in almeno tre dei cinque top campionati europei il titolo di campione sta già viaggiando in precise direzioni, è la corsa alla prossima Champions League a tenere con il fiato sospeso tifosi e appassionati. Inter, Manchester City e Bayern Monaco hanno in mano il primato e contano solamente le giornate che mancano per l’aritmetica vittoria finale. Per quanto riguarda gli altri tre posti utili per partecipare alla competizione più importante, però, la battaglia è ancora aperta e sono tante le big che rischiano di prender parte alla prossima Europa League.

Corsa Champions League a rischio: Juventus in buona compagnia

Leggi anche–> Liverpool, pari beffa ad Anfield: gol al 95esimo

Serie A, chi rischia la Champions – In Italia la lotta è più che mai serrata. Milan, Atalanta, Juventus, Napoli e Lazio si giocano (in questo ordine di classifica) la partecipazione alla Champions. Nel giro di 8 punti ci sono racchiuse 5 squadre, ma la Lazio (a quota 58) ha una partita in meno e potenzialmente potrebbe essere a meno 5 dai rossoneri. In bilico, ora, c’è la Juve quarta ma lo stesso Diavolo non può dirsi tranquillo: il quinto posto è ad appena tre punti e la squadra di Pioli ha pericolosamente rallentato. Napoli e Atalanta, invece, viaggiano spedite.

Andrea Pirlo
Andrea Pirlo (getty Images)

Premier League, Liverpool e Tottenham fuori – In Inghilterra le due big attualmente fuori dalla zona Champions sono il Liverpool e il Tottenham. I Reds con il pareggio di ieri in casa contro il Newcastle vedono allontanarsi il quarto posto attualmente del Chelsea, a +4 sulla banda di Klopp sesta in classifica e appena un punto sopra gli Spurs. Ennesima stagione disastrosa per l’Arsenal, addirittura al nono posto e lontanissimo anche dalla zona Europa League. I Gunners, per partecipare alla prossima Champions, saranno costretti a trionfare in Europa League.

Bundesliga, Borussia Dortmund in bilico – In Germania attualmente fuori dalla zona Champions League c’è il Borussia Dortmund. I gialloneri, eliminati ai quarti nell’edizione di quest’anno, sono però a meno 1 dal Francoforte e a 5 gare dal termine sognano il sorpasso sui rivali. Se il campionato finisse oggi, però, Haaland e compagni sarebbero in Europa League.

Alla luce di quanto detto, la prossima Europa League rischierebbe di diventare una delle più competitive delle ultime stagioni. Ma ci sono ancora dei finali di stagione tutti da vivere.