Psg City, fallo killer di Gueye: paura Gundogan – video e reazioni

psg city fallo gueye
Il rosso a Gueye dopo il fallo su Gundogan (Getty Images)

Psg City, Gueye commette una sciocchezza con un intervento killer su Gundogan: il video del brutto fallo che ha lasciato i francesi in 10.

Brutto fallo di Idrissa Gueye, espulso dopo un intervento killer su Gundogan nel secondo tempo di Psg City. Il calciatore di Pochettino ha perso la testa colpendo da dietro il centrocampista dei Citizens, che era di spalle e non ha potuto fare nulla per evitare il calcione incassato sul tendine di achille. L’intervento ha costretto lo staff tecnico degli inglesi ad intervenire per verificare le condizioni del centrocampista, rimasto dolorante sul terreno di gioco per qualche minuto.

RIVEDI IL FALLO KILLER DI GUEYE IN PSG CITY — clicca qui

Si è temuto per le sue condizioni, perché il fallo di Gueye è di quelli brutti e soprattutto inutili. Il calciatore è arrivato in velocità direttamente addosso all’avversario, e dopo qualche secondo di riflessione da parte dell’arbitro, ha incassato un rosso sacrosanto. La sua azione pericolosa è di quelle che fortunatamente si vedono poche volte su un campo da calcio, ma ha costretto Pochettino a rischiare un altro gol che avrebbe definitivamente chiuso il capitolo qualificazione. Un fallo killer che è costato comunque caro al Psg, costretto a fare a meno di Gueye al ritorno contro il City e di sicuro per altre gare in Champions.

Psg City: Gueye e De Bruyne affondano Pochettino

Un incubo in soli 15 minuti. E’ ciò che è accaduto al Psg, in una gara ribaltata dal City anche a causa del fallo killer di Gueye. I francesi, dopo un buon primo tempo, hanno assistito ad un monologo della squadra inglese. De Bruyne con una conclusione all’apparenza innocua ha trovato il gol del pari. Poi il bis di Mahrez su calcio piazzato. Un errore clamoroso in barriera per il Psg, che ha ingannato Keylor Navas.

A chiudere il quarto d’ora horror dei francesi ci ha pensato Gueye, con un fallo killer che cha impedito al Psg di tentare la via del pari contro il City. Guardiola ha ribaltato il risultato in un secondo tempo in cui è venuta fuori la qualità di un calcio geometrico e incisivo. De Bruyne ha cambiato passo e con Foden e Gundogan ha trascinato una squadra che ha trovato un successo pesante fuori casa. Le due reti al Parco dei Principi rendono il cammino dei Citizens in discesa, e al Psg servirà l’impresa per raggiungere una finale che si complica tremendamente.