Inter, il mercato si scalda su Lukaku: l’offerta è spropositata

lukaku mercato
Romelu Lukaku giocatore dell'Inter (Getty Images)

Riprendono le voci di mercato e di una partenza di Lukaku dall’Inter, con un’offerta incredibile da parte del Chelsea.

Romelu Lukaku sta disputando una grande stagione con l’Inter, nonostante nelle ultime quattro partite sia lui che il resto dell’attacco nerazzurro abbia digiunato. Tuttavia, la non chiara situazione del club alimenta le voci di mercato sul suo futuro, e pare che il Chelsea abbia fatto un’offerta spropositata.

Si parla, infatti, di oltre 100 milioni di euro, 90 di sterline, che il club londinese di proprietà di Abramovic ha offerto all’Inter per prendere il belga. Nel caso in cui l’offerta fosse vera, e l’attaccante decidesse di andare, sarebbe un ritorno.

Lukaku, infatti, è già stato al Chelsea dal 2011 al 2013, salvo poi essere mandato in prestito all’Everton e poi venduto. Il mercato, dunque, si scalda attorno al belga, ma certamente l’Inter non può lasciarselo scappare, soprattutto se vuole fare il salto di qualità anche in Champions League.

Leggi anche >>> Josè Mourinho all’Inter al posto di Conte: suggestione o ipotesi concreta?

Leggi anche >>> Jon Moncayola, chi è il centrocampista che piace all’Atalanta-VIDEO

Lukaku, un murale per lui

lukaku murale
Murale di Lukaku a San Siro (twitter)

Manco a farlo apposta, con le voci di mercato attorno a Lukaku, è spuntato un murale da parte dei tifosi dell’Inter proprio sul loro beniamino. In zona San Siro, i graffitari nerazzurri, hanno scritto “Dear Milano, you are welcome“, e hanno disegnato l’attaccante di spalle mentre esulta con le braccia e le dita al cielo.

Non è il primo murale in cui è ritratto il centravanti belga. Infatti, dall’altra parte della strada, è presente quello che lo raffigura nell’ormai famosissimo testa contro testa con Ibrahimovic. La scena vista nel derby di Coppa Italia è diventata non solo virale sui social, ma rimarrà per sempre immortalata sotto San Siro.

Fatto sta, che se le voci di mercato dicono una cosa, Lukaku probabilmente ne vuole un’altra. Al momento, così come tutti i suoi compagni, è proiettato verso la vittoria dello scudetto, e non ha mai manifestato la voglia di andarsene, anzi vuole continuare a vestire nerazzurro anche la prossima stagione.

Il mercato, dunque, prova già a sentenziare un colpo grossissimo, come quello di Lukaku al Chelsea. Certamente, l’Inter sta attraversando un periodo di difficoltà economica, ma c’è anche la volontà da parte di tutti, dalla dirigenza alla squadra passando per l’allenatore, di continuare anche l’anno prossimo per farsi valere anche in Europa.