Roma, Fonseca rischia l’esonero dopo la Samp: niente Manchester?

Fonseca roma
Getty Images

Un altro ko per la Roma, che dopo esser caduta già la scorsa settimana contro il Cagliari (ed aver raccolto la miseria di un punto nelle ultime 4 di campionato) viene ancora sconfitta. A pochi giorni dalla disfatta di Manchester Fonseca incassa ancora e ora è a rischio esonero.

Stando a voci e indiscrezioni vicine all’ambiente romanista, Fonseca avrebbe rischiato l’esonero già dopo il cappotto incassato a Old Trafford contro il Manchester United. Friedkin veniva dato per furioso, con il mister portoghese in bilico prima della partita di campionato contro la Sampdoria. I giallorossi erano chiamati a una prova d’orgoglio questa sera a Marassi, ma i capitolini sembrano aver tirato ormai da tempo i remi in barca e l’impressione è che si aspetti solo la fine di questa stagione travagliata.

Leggi anche–> Inter, festa scudetto ‘anti Covid’: la furia degli italiani

La Roma non ha più nulla da chiedere al campionato, e questo ormai da tempo, fuori anche dalla lotta per l’Europa League. La semifinale contro il Manchester catalizzava tutte le attenzioni della truppa di Fonseca, ma il tracollo di giovedì ha spento tutte le speranze. Alla luce dell’ennesimo ko non sono esclusi colpi di scena nella Capitale: Fonseca potrebbe essere messo da parte già prima di giovedì, con il nuovo corso giallorosso che ripartirà con Maurizio Sarri (ma solo al termine della stagione).

Esonero Fonseca, Fuzato e Dzeko ‘tradiscono’ il mister

Fonseca nel post partita di Marassi recrimina soprattutto per i numerosi infortunati che la Roma ha avuto nel corso della stagione: “Siamo arrivati a marzo con numerosi giocatori importanti infortunati, così diventa difficile preparare le partite”. Stasera, oltre alle tante assenze (Veretout e Spinazzola avrebbero terminato anzitempo la stagione), Fonseca è stato ‘tradito‘ dal terzo portiere Fuzato, autore di un goffo errore sul primo gol, e da Edin Dzeko, che ha fallito il rigore che avrebbe potuto riaprire il match.

Sui social intanto i tifosi della Roma si sono scatenati, e in tanti invocano l’esonero di Fonseca già prima del termine di una stagione che non ha più nulla da chiedere ai giallorossi. Chissà che Friedkin non possa pensare al ribaltone già nelle prossime ore. La notte dovrà essere consigliera al presidente giallorosso. Ipotesi traghettatore dietro l’angolo?