Juve Kean, si può: niente Szczesny, Ancelotti vuole un big

moise kean
Moise Kean (Gettyimages)

La Juve ripensa a Kean, e c’è una pista aperta con l’Everton: Ancelotti ha accantonato la possibilità di avere il portiere, e avrebbe chiesto un big dei bianconeri.

Champions o no, la Juve dovrà rivoluzionare la rosa. Il quarto posto, che al momento è solo un miraggio, potrebbe spostare solamente la cifra da investire e le dinamiche di un mercato che sarà affrontato comunque da protagonista. É una necessità in casa Juve, perché la fine del ciclo è stata certificata dalla sconfitta con il Milan. Agnelli ha due strade, e non potrà decidere. Parlerà il campo, che dirà se i bianconeri avranno il potere di immettere i soldi in arrivo dalla Champions nelle trattative, o se l’estate non porterà i grandi nomi che i tifosi attendono.

Gli obiettivi sono già sulla lista di Paratici, ma il mercato è bloccato dalla rivoluzione che il club potrebbe mandare in scena. Anche nel management. Il CEO bianconero intanto lavora per farsi trovare pronto, e avrebbe allacciato i rapporti con l’Everton per l’eventuale ritorno di Kean. Le voci su un possibile scambio con Szczesny non trovano però conferma. Pare infatti che Ancelotti abbia fatto un altro nome, e la Juve dovrà scegliere se accettare una rinuncia così importante per Kean.

Leggi anche: Esonero Pirlo, la Juve ha scelto il sostituto: annuncio

Juve Kean, Ancelotti fa il nome di un esterno: la Juve riflette

Juve kean
La Juve vira su Kean, ma Ancelotti chiede un sacrificio grande ai bianconeri (Getty Images)

É Moise Kean l’obiettivo numero uno per l’attacco della Juve. Sarebbe una soluzione che necessita di una spesa comunque elevata, ma da ammortizzare con le contropartite. I rumors nelle ultime ore raccontano di una timida apertura da parte dei Toffees, che potrebbero ragionare su un eventuale scambio. Si era fatto il nome di Szczesny, ma il club ha seccamente smentito.

Ecco quindi che le carte in tavola cambiano. Lo afferma Fichajes.net, portale spagnolo specializzato in affari di mercato. Pare infatti che gli inglesi potrebbero accettare una contropartita ma avrebbero messo gli occhi su uno degli intoccabili in casa bianconera.

Si tratta di Juan Cuadrado, che la Juve ha blindato negli anni dagli assalti dell’Inter e di altre pretendenti. Il calciatore a 33 anni potrebbe però essere sacrificato. Soprattutto per la cifra giusta. Pare infatti che l’Everton sia disposto a spendere 15 milioni per il colombiano che piace molto ad Ancelotti. Una somma che potrebbe servire alla Juve ad abbassare le pretese per Kean, ma che porterebbe ad una rinuncia pesante. Resta da capire quanto Agnelli abbia intenzione di privarsi del calciatore, e quale sarà il tecnico che avrà l’ultima parola sul mercato.