Zidane lascia il Real Madrid: il retroscena sulla Juventus

Zinedine Zidane lascia il Real Madrid
Zinédine Zidane (Getty Images)

Zinedine Zidane lascia il Real Madrid: la voce trova conferme importanti in Spagna. E la Juventus intanto…

La notizia arriva dall’Italia ma trova conferme in Spagna. Zinedine Zidane lascia il Real Madrid. Una decisione che sarebbe arrivata in tarda serata e potrebbe essere ufficiale a breve. Lo riporta il giornalista Fabrizio Romano, ma anche la stampa iberica inizia a rilanciare quella che sarebbe la chiusura perfetta di una incredibile giornata di avvicendamenti sulle panchine e di addii eccellenti.

Dopo il saluto di Conte all’Inter gli intrecci e i dubbi sulle panchine si infittiscono. L’ormai ex tecnico nerazzurro è libero, come Allegri e adesso anche Zidane. Le vicende di tre tecnici di altissimo valore potrebbero incrociarsi, ma intanto la Juve si starebbe muovendo, ed avrebbe emissari nella capitale della Spagna.

Leggi anche: Paratici lascia la Juve, i tifosi: “Ora manca solo Allegri”

Zidane lascia il Real Madrid: indiscrezioni su una trattativa avviata con Agnelli

allegri zidane
Zidane saluta il Real Madrid, per la Juve è corsa a due con Allegri (Getty Images)

É il caos sulle panchine di tutta Europa. Neanche un romanzo thriller avrebbe scritto una pagina così ricca di avvicendamenti e incredibili addii. Tutta in un giorno. Dopo l’addio di Conte all’Inter, Zidane lascia il Real Madrid, e le squadre di mezza Europa mettono gli occhi su due tecnici pronti a nuove esperienze. I dubbi per la Juve intanto si infittiscono. Allegri sembrerebbe il favorito dopo l’eventuale partenza di Pirlo, che sembra ormai quasi scontata.

La concorrenza però è alta, perché Agnelli da tempo sogna di riportare a Torino l’idolo di una tifoseria, affascinata dalle giocate di Zidane e più volte battuta dal tecnico dei record. C’è chi sussurra di emissari bianconeri in viaggio a Madrid per incontrare il francese, che però potrebbe decidere di subentrare a Deschamps dopo Euro 2020. Il mistero si infittisce. Il mercato non è ancora iniziato, ma la Serie A è già al centro di una rivoluzione, fra addii eccellenti e nuovi protagonisti in arrivo. Il prossimo potrebbe essere Zinedine Zidane.