Villareal Manchester United, accade di nuovo: l’incredibile statistica

villareal manchester statistica
Cavani, autore di un gol in finale (Getty Images)

L’incredibile statistica fra Manchester United e Villareal: una caso unico, che si ripete in finale di Europa League.

Tensione alle stelle, sguardi carichi e la voglia di non mollare. Villareal Manchester United si è chiusa al novantesimo con il risultato di 1-1. Gerard Moreno, a quota 30 in stagione, ha regalato ad Emery il vantaggio nel primo tempo. Poi il pari di Cavani, l’uomo che in più occasioni ha tolto le castagne dal fuoco a Solskjaer nel finale di stagione. I Red Devils hanno provato in più occasioni nel finale ad impensierire Rulli, che ha blindato la porta senza troppi affanni trascinando il match ai supplementari.

Un risultato che si ripete. Per l’ennesima volta. Fra Villareal e Manchester United infatti c’è una statistica incredibile che si ripete. Un caso unico, che incuriosisce gli scommettitori e gli amanti dei numeri.

Leggi anche: Villareal Manchester, record di Gerard Moreno: supera un bomber italiano

Villareal Manchester United: la statistica è un caso unico e la storia si ripete ancora

gerard moreno villareal manchester
Gerard Moreno in gol per il Villareal (Getty Images)

Villareal e Manchester United si sono incontrare in quattro occasioni prima della finale di Europa League, e la statistica è in perfetta parità. Nulla di eccezionale, se non fosse le squadre hanno sempre pareggiato. Nel 2005 i due match finirono 0-0. Nei Red Devils Rooney fu espulso al primo match del girone, mentre Marcos Senna nel finale colpì una clamorosa traversa. Nel settembre del 2008 il risultato fu identico, con un palo a testa, mentre pochi mesi dopo, nonostante i ripetuti tentativi di Cristiano Ronaldo, arrivò un altro pari a reti bianche.

La statistica fra Villareal e Manchester United non ha precedenti. Le squadre fino ad oggi hanno sempre chiuso partite a reti bianche, e anche in finale di Europa League al novantesimo è arrivato un pari. Resta però il record di Gerard Moreno, che dopo 16 anni, è stato il primo marcatore nella storia degli spagnoli a far male ai Red Devils.