Manchester City-Chelsea, valore delle rose alle stelle: la finale milionaria

manchester city chelsea valore rose
Manchester City-Chelsea (Gettyimages)

Il Manchester City ed il Chelsea si sfidano in finale di Champions League: ma qual è il valore delle due rose e quanto hanno speso i club per arrivare in fondo. 

Allo stadio do Dragao si disputerà questa sera del 29 maggio la finale di Champions League tra Manchester City e Chelsea. Una gara che si preannuncia ricca di spettacolo, ma si potrà definire anche solamente ricca. Infatti, le due formazioni sono tra le più importanti a livello europeo, anche dal punto di vista economico. Il valore delle rose di Manchester City e Chelsea è decisamente elevato, ma a vincere la “sfida” sono i Citizens.

 

Secondo i dati di Transfermarkt, la squadra di Pep Guardiola varrebbe circa 1 miliardo di euro. Il club di Thomas Tuchel, invece, non arriva a 800 milioni. Nel dettaglio, possiamo scoprire quali sono i calciatori più costosi delle due formazioni e quanto hanno sborsato le dirigenze per poter arrivare in finale di Champions e sognare il trionfo.

Leggi anche >>> Manchester City-Chelsea: una finale molto “italiana”

Manchester City-Chelsea, De Bruyne e Mount star indiscusse: valori di mercato alle stelle

chelsea manchester city valore rose
De Bruyne e Mount, calciatori più costosi (Gettyimages)

Tra i calciatori di Manchester City e Chelsea che scenderanno in campo questa sera in finale di Champions, De Bruyne è quello dal valore di mercato più elevato. Il prezzo del suo cartellino si aggirerebbe attorno ai 100 milioni di euro. Lo seguono Sterling e Foden. Invece, nei Blues il più costoso è il giovane centrocampista inglese Mason Mount. Il suo cartellino attualmente vale attorno ai 75 milioni di euro e nel corso dei mesi di questa stagione è cresciuto vertiginosamente. I meno costosi, invece, sono i terzi portieri: Caballero (ora al Chelsea ma con un passato al City) vale 300 mila, euro mentre Carson ne vale 500 mila.

Per arrivare in fondo al traguardo della competizione europea, i due club hanno dovuto spendere oltre cento milioni di euro nelle due sessioni di mercato stagionali. In realtà, I Blues hanno speso molto più dei Citizens. Infatti, Abramovich ha sborsato circa 247 milioni di euro a causa di acquisti onerosi come quelli di Havertz, Werner, Chilwell e Ziyech. Al contrario, “solo” 170 milioni spesi dalla proprietà di al-Mubarak: Ruben Dias e Aké i più esosi.