Coppa Italia, cambia il regolamento: novità sulle sostituzioni, l’ironia social

coppa italia sostituzioni
Fonseca in Roma-Spezia (GettyImages)

Nuove modifiche al regolamento di Coppa Italia: saranno sei le sostituzioni. Che cosa cambia e la reazione dei tifosi sui social.

Roma-Spezia in Coppa Italia è stato uno dei punti più bassi dell’avventura di Paulo Fonseca. L’allenatore effettuò ai supplementari una sesta sostituzione, che da regolamento non era prevista. Infatti, nonostante la sconfitta interna contro il club ligure per 4-2, la Lega confermò la vittoria a tavolino per la squadra di Italiano.

L’allenatore giallorosso ed il suo staff tecnico non si accorsero dell’errore. O meglio, fecero confusione con il regolamento di altre competizioni. Ma a distanza di mesi, la Coppa Italia garantirà le sei sostituzioni, con l’aggiunta di uno slot durante l’extra-time. Insomma, Roma-Spezia diventa un modello da seguire.

Leggi anche >>> Scozia, chi è Declan Gallagher: ex carcerato che sfida la Repubblica Ceca

Coppa Italia, sei sostituzioni: la reazione sui social

Juventus Coppa Italia
La premiazione della Juventus in Coppa Italia  (GettyImages)

Il nuovo format della Coppa Italia propone un cambiamento al regolamento, in merito alle sostituzioni. Infatti, la Lega ha stabilito che le squadre potranno effettuare massimo cinque cambi in tre slot durante i novanta minuti di gioco (escluso l’intervallo, non considerato). Inoltre, in extra-time sarà consentito agli allenatori effettuare un sesto cambio o comunque un massimo di sei sostituzioni con un’ulteriore finestra a disposizione. Dunque, nei 120 minuti di gioco, diventerebbero 4 gli slot per cambiare i calciatori in campo.

Una modifica che arriva per uniformarsi alle regole Ifab e far fronte all’emergenza Covid. Un cambiamento che ora lascia un sorriso amaro sul volto di Paulo Fonseca e l’intero staff, giudicato e preso di mira per giorni a causa dell’errore grossolano costato caro alla Roma. Ora l’episodio “scorretto” diventa modello da seguire.

E non manca ironia sui social a seguito della modifica del regolamento della Coppa Italia sulle sostituzioni.