Chi è Berge, il prescelto del Napoli: dubbi e certezze sul gigante norvegese

Chi è berge
Sander Berge (Getty Images)

Chi è Sander Berge, il talento norvegese scelto dal Napoli: i partenopei hanno qualche dubbio per le condizioni fisiche ma sono convinti dalle qualità del gigante dello Sheffield.

Continua il casting a centrocampo per il Napoli. Spalletti ha messo in chiaro che servono rinforzi sulla linea mediana, ma in attesa di sbloccare il mercato in uscita, saranno effettuati solo movimenti che non comporteranno esborsi onerosi. Ecco perché le due strade sulle quali lavora Giuntoli sono Nuno Tavares e Sander Berge. Se per il terzino l’affare potrebbe essere ai dettagli, e la distanza è poca, sul norvegese i contatti con lo Sheffield sono solo in fase iniziale.

Radio mercato parla di una richiesta di 12 milioni da parte degli inglesi. Il Napoli non avrebbe difficoltà ad accontentare Spalletti chiudendo la trattativa, ma vuole prima capire quali sono le condizioni fisiche del calciatore. Dopo un infortunio rimediato a dicembre, Berge è rimasto ai box, e da maggio ha giocato poche gare. Un dato da non sottovalutare, che potrebbe abbassare la valutazione e comunque necessità di controlli più approfonditi. Ma chi è Sander Berge, e quali sono le caratteristiche e le curiosità che stuzzicano Giuntoli e Spalletti.

Leggi anche: Italia Austria, la chiave è Jorginho: le statistiche dell’uomo verticale

Chi è Berge, il gigante cercato dal Napoli: le curiosità sul norvegese dello Sheffield

Cristiano Giuntoli
Cristiano Giuntoli (GettyImages)

Parte l’assalto del Napoli a Sander Berge. Il centrocampista dello Sheffield non è solo il classico mediano di rottura tutto muscoli e quantità. É un centrocampista che nonostante i 195 centimetri di altezza ha anche buona tecnica e velocità. In Inghilterra ha giocato sia da perno della mediana che da classica mezzala. Dicono di lui che sia un ragazzo riservato, e sui social non ama mostrare i lati della sua vita privata.

Le istantanee parlano solo di calcio, della sua voglia di emergere racchiusa nel messaggio che ha postato qualche mese fa dopo l’infortunio. “Dove gli altri vedono svantaggi io vedo la possibilità di alzare il livello”. Questo il motto di un calciatore che in Italia potrebbe trovare la sua consacrazione, e che è anche nipote d’arte. Suo nonno fu infatti un nazionale norvegese e lui posta spesso e orgogliosamente le foto di una famiglia che ha dato molto alla maglia del suo paese. Ecco chi è Sander Berge. Un centrocampista concentrato sul campo e sulla sua carriera, che potrebbe diventare idolo a Napoli.