Fiorentina, caos allenatore: si raffredda la pista Italiano e spunta un altro ex Napoli

Commisso Fiorentina Italiano
Rocco Commisso, presidente della Fiorentina (fonte foto GettyImages)

Ancora da sciogliere il nodo allenatore per la Fiorentina: si allontana Italiano, torna di moda Fonseca ma spunta una nuova suggestiva ipotesi.

Passa il tempo, luglio si avvicina, i ritiri sono ormai alle porte, ma la panchina della Fiorentina resta ancora desolatamente vuota. Dopo la tempesta Gattuso, con un addio ancora tutto da digerire, la società del presidente Commisso si sta guardanto attorno. Sembrava vicinissimo Vincenzo Italiano, tecnico rivelazione della scorsa stagione allo Spezia, ma anche questa pista sembra essersi raffreddata.

Secondo quanto riferito dal TGR Rai Toscana l’allenatore nativo di Karsruhe non avrebbe mai convinto del tutto la dirigenza viola, che vorrebbe ripartire da un tecnico più navigato, di maggior esperienza, che abbia meno il sapore della scommessa, dopo un paio di stagioni troppo deludenti per un club di questa portata. Ed ecco che spuntano allora diversi nomi in gradi di dare, sulla carta, più garanzie. Tra questi, anche un altro ex Napoli.

Leggi anche -> Italiano tradisce lo Spezia: promessa non mantenuta e sì alla Fiorentina

Fiorentina: per il nuovo allenatore spuntano tre nomi stranieri

Italiano e Fonseca
Vincenzo Italiano e Paulo Fonseca (fonte foto GettyImages)

Il principale indiziato per il ruolo di nuovo allenatore della Fiorentina, con il raffreddamento della pista Italiano, porterebbe a Paulo Fonseca. L’ex tecnico della Roma sembrava fino a pochi giorni fa promesso al Tottenham, ma per questioni fiscali (ufficialmente) è tornato disponibile. La sua candidatura è forte e metterebbe d’accordo tifoseria, dirigenza e più in generale l’ambiente.

Ma nelle ultime ore sarebbero spuntate altre due suggestioni per diversi motivi molto complicate, ma anche molto affascinanti. La pista porterebbe a Rafa Benitez. Ex tecnico di Inter e Napoli, lo spagnolo è da mesi alla ricerca di una nuova squadra. Per un certo periodo è stato vicinissimo al Fenerbahce, ma la pista turca sarebbe alla fine naufragata. Sembrava fatta per un suo ritorno a Liverpool, sponda Everton, ma anche l’approdo ai Toffees sembrerebbe essersi complicato. E per questo motivo la dirigenza viola ci starebbe seriamente pensando, per regalare alla piazza un nome in grado di riaccendere davvero l’entusiasmo.

Potrebbe interessarti -> Fiorentina Gattuso, Vlahovic al centro della rottura? Il retroscena

Stesso discorso per un altro tecnico attualmente in Premier: El Loco Marcelo Bielsa. Reduce da una grande stagione al Leeds, il tecnico sarebbe più di un sogno per Commisso e per la società Viola. Tuttavia, le speranze di poterlo convincere sono ridotte al lumicino. Lo sa bene Lotito, che qualche stagione fa sembrava certo di esserselo assicurato. Ma se il suo soprannome è Loco, un motivo ci sarà.