Italia-Austria: al centro c’è un pilota senza… la chat

Italia-Austria registra tra i protagonisti il pilota Hinteregger, il difensore che non ha Whatsapp ma è un appassionato di velivoli aerei.

Gli ottavi di finale tra Italia ed Austria tengono con il fiato sospeso milioni di italiani. Gli azzurri di Roberto Mancini giocano come loro solito, l’Austria invece fa filtro a centrocampo e tiene botta in difesa. In particolare emerge… il pilota Hinteregger, un difensore di quelli classici con la passione per il volo.

Hinteregger, in particolare, è un vero e proprio appassionato, vola sui cieli d’Europa senza paura: il calciatore dell’Eintracht Francoforte è con i piedi per terra, e la testa per aria. Dopo questa edizione di euro 2020 continuerà a prendere lezioni di volo per diventare ufficialmente un pilota. Una passione nata da piccolo e proseguita anche durante la sua carriera da calciatore, che inizialmente aveva anche fatto preoccupare le squadre di appartenenza.

La serietà e la buona abilità al volo del pilota Hinteregger è comunque certificata, per prendere il brevetto servirà continuare a volare con serietà. Gli elicotteri, quindi, come grande passione del centrale difensivo, ma non è l’unica “stranezza” che registriamo nell’austriaco.

Chat di gruppo? No, grazie!

Hinteregger - Getty Images
Hinteregger … il pilota di Italia-Austria – Getty Images

Il centrale dell’Austria visto all’opera contro l’Italia  è un tipo solido, che preferisce sorvolare come pilota per i cieli europei. E, forse proprio per questo, non ha molta dimestichezza con i social. Infatti, è uno dei pochi calciatori a non avere Whatsapp, una scelta in controtendenza rispetto alla maggioranza dei suoi colleghi.

Nessuna dichiarazione smielata, nessun commento, nessuna polemica social con gli avversari. Hinteregger è il prototipo del calciatore che pensa solo al campo, al massimo poi dopo fa un giro con gli aeroplani e si distrae.

Sui social lo troviamo su Instagram, l’ultimo suo post è datato 16 giugno, quindi non è proprio un calciatore eremita. Carica anche contenuti garbati, mostrando spesso la sua vita da atleta, nonché qualche foto da… pilota.

Ma non parlategli di Whatsapp, proprio non è il suo forte. Per contattarlo, per invitarlo a cena basta quindi un sms, oppure direttamente la chat di Instagram. Il centrale austriaco magari arriverà al ristorante… in volo