Gollini al Tottenham, da Cudicini a Padelli: tutti i portieri italiani in Premier

gollini premier
Pierluigi Gollini (GettyImages)

Pierluigi Gollini vestirà la maglia del Tottenham e insegue Carlo Cudicini: chi sono i portieri italiani che hanno giocato in Premier League

gollini premier
Pierluigi Gollini (GettyImages)

Pierluigi Gollini lascia l’Italia e raggiunge Londra, sponda Tottenham. L’Atalanta ha puntato su Musso e ha ceduto il portiere italiano agli Spurs in prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni, come riportato da Sky Sport.

Gollini non sarà certo il primo portiere nostrano a giocare in Premier League, ma forse sarà quello che avrà maggior spazio e successo rispetto ai suoi predecessori. La scuola italiana di portieri è tra le migliori al mondo, ora starà a lui riuscire a dimostrare il suo potenziale.

Prima del classe 1995, sei estremi difensori hanno lasciato lo stivale per la Gran Bretagna, ma solo uno è riuscito a lasciare davvero il segno.

Leggi anche >>> Green pass allo stadio, scacco al Covid: perché fa contenti tutti

Da Taibi a Gollini, tutti i portieri italiani in Premier League

cudicini premier league
Carlo Cudicini (Gettyimages)

Daniele Padelli ha giocato una sola partita in Premier League con la maglia del Liverpool. Il portiere ha avuto più chance all’Udinese e per quattro anni è stato il secondo di Handanovic all’Inter, con il quale condivide il titolo di Campione d’Italia. Per questa stagione è ritornato in bianconero.

Meglio di Padelli, Massimo Taibi: portiere classe 1970, che nel 1999 ha disputato 4 partite con la maglia del Manchester United. Detiene un trofeo con i Red Devils: la Coppa Intercontinentale. Invece, Marco Ambrosio è riuscito a giocare 8 partite con il Chelsea nella stagione 2003-04.

I tre portieri italiani con maggiori presenze sono Sereni, Mannone e Cudicini. Il primo ebbe un’esperienza di un solo anno all’Ipswich Town, disputando 25 gare. Il secondo, invece, ha giocato un’intera carriera in Inghilterra, tra Arsenla, Hull City e soprattutto Sunderland. Mannone era considerato un ottima promessa, ma non è riuscito a rispettare le aspettative. Infine, Carlo Cudicini detiene il record da portiere italiano di presenze in Premier League grazie alla sua lunghissima carriera al Chelsea e qualche annata al Tottenham: 161 partite in totale. Riuscirà Gollini a imporsi e fare meglio dei suoi predecessori? Solo il tempo lo dirà.