Haaland resta umile: le incredibili dichiarazioni del centravanti

Erling Haaland è finito nel mirino del Chelsea, pronto a sborsare una somma incredibile per l’attaccante: ma l’ex Salisburgo non è d’accordo.

Haaland Borussia
Haaland esulta (fonte foto GettyImages)

Erling Haaland vola basso, e lo fa parlando anche del calcio in generale. Da giorni il calciatore norvegese, uno dei top player mondiali del presente e del futuro, è accostato a varie grandi squadre europee, dal Real Madrid al Chelsea. L’interessamento dei Blues in particolare, dopo la chiusura della strada che avrebbe potuto portare a un ritorno di Lukaku a Londra, sembrerebbe essere molto serio.

Stando a quanto riferito dalle testate di tutto il mondo, soprattutto quelle inglesi, la società campione d’Europa sarebbe pronta a ricorprire d’oro il 21enne nativo di Leeds, e anche a riempire le casse del Borussia Dortmund di tantissimo denaro liquido da poter reinvestire, come consuetudine del club tedesco, per migliorare l’organico ma anche per costruirsi un futuro da big sempre più solido.

Un’offerta magniloquente ed esagerata che però non piacerebbe ad Haaland. Il talento della scuderia di Raiola, infatti, continua a volare basso e a voler fare un passo alla volta. Soprattutto, ha rilasciato dichiarazioni che sembrano andare contro la direzione intrapresa dal calcio negli ultimi anni e contro il rigonfiamento eccessivo dei prezzi.

Leggi anche -> Haaland guarda il mercato: un compleanno da uomo bionico

Haaland al Chelsea per 175 milioni? Il campione spegne le voci

Haaland gol Borussia
Haaland a segno con la maglia del Borussia Dortmund (fonte foto GettyImages)

Ci sono campioni che volano alto, forse anche troppo, e altri che preferiscono tenere i piedi ben piantati a terra. In questa categoria sembrerebbe rientrare Haaland. Intervistato da Sky Sport DE, il bomber ha risposto così a una domanda sul possibile interessamento del Chelsea: “Prima di ieri non avevo parlato con il mio agente per un mese… Spero siano solo rumor, 175 milioni sono tanti per una persona sola“.

Parole importanti che dimostrano una discreta aderenza alla realtà. Nulla di straordinario, ma qualcosa comunque di diverso in questo mondo del calcio che sembra sempre ambire al di più e mai a guardare attorno per vedere cosa succede al di fuori di questa grande bolla e di questo circo da cui, forse, riescono a trarre di che vivere (e vivere bene) fin troppi pagliacci.

Potrebbe interessarti -> Haaland “in lacrime” per l’addio di Sancho: tifosi del Manchester scatenati – FOTO

Ma le reazioni sui social alle dichiarazioni di Haaland sono contrastanti. Se c’è chi si allinea alle sue parole, affermando che effettivamente nessuno può valere tanti soldi, c’è anche chi gli dà dell’ipocrita, perché sa di valere tanto. E chi ancora non vuole sentire ragioni e pensa che un calciatore così forte non possa valere di meno.