Messi al PSG, perché è un affare per Michael Jordan

Lionel Messi al PSG è fonte di guadagno per Michael Jordan: cosa c’entra l’argentino con l’ex star NBA.

michael jordan messi
Michael Jordan (GettyImages)

Michael Jeffrey Jordan. Un nome, una garanzia. E’ una delle personalità sportive ed imprenditoriali più note al mondo. Un brand con i piedi. Ha scritto la storia del basket e continua a scriverla da azionista e presidente degli Hornets, franchigia del NBA. Il suo mondo non l’ha mai abbandonato. Tuttavia, nel corso degli anni ha investito dei soldi anche nel mondo del calcio.

Cosa c’entrano Michael Jordan e il PSG di Leo Messi? Ebbene, l’ex star del basket americano è proprietario del marchio Air Jordan, nonché brand delle divise della squadra parigina. Ecco allora che il quadro delineato può iniziare a farsi più chiaro.

PSG-Messi, che guadagni per Michael Jordan

messi psg
Lionel Messi (GettyImages)

L’arrivo della Pulce a Parigi sta fruttando milioni di euro nelle casse del club e anche di quelle dell’ex cestista. Tutto merito delle magliette. Appena annunciato Leo Messi alla stampa e ai tifosi, il PSG ha subito stampato le maglie con il numero 30. E così, in massa, i tifosi e gli appassionati calcistici hanno acquistato la divisa Air Jordan dell’argentino, facendo incassare fior di quattrini al pluri-anellato NBA.

Leggi anche >>> Messi cerca casa: le folli pretese della pulce per la nuova dimora

Secondo il quotidiano portoghese “A Bola“, allo sponsor Air Jordan spetterebbe il 5% di percentuale di vendita della divise; considerando i 120 milioni di euro generati dalla vendita delle magliette di Messi, Jordan avrebbe ottenuto circa 6 milioni di euro durante la prima settimana dell’argentino a Parigi. Gli affari in Francia stanno andando a gonfie vele. E sono passati appena pochi giorni. E allora, l’arrivo di Leo Messi al PSG ha fatto contenti sicuramente i tifosi del club parigino. Ma senza dubbio, chi ne sta giovando economicamente è l’americano.