Mourinho fa fuori Villar: indizio social sul futuro – FOTO

Villar è pronto a dire addio alla Roma: ancora una volta non è stato convocato da Mourinho, e sui social lancia un messaggio chiaro.

gonzalo villar mourinho
Gonzalo Villar (Getty Images)

Mourinho come spesso accade utilizza i calciatori per mandare messaggi ai suoi club. Ad inizio anno fece fuori Pedro sottolineando che avrebbe avuto bisogno di altro in attacco. E adesso ha deciso di mandare in tribuna una serie di pedine poco utilizzate, che in Coppa hanno pagato con le brutte prestazioni lo status da riserve fisse nella Roma.

Dei 5 calciatori già puniti nel match contro il Napoli con la tribuna, lo Special One ha reintegrato solo Kumbulla. Reynolds, Diawara, Mayoral e Villar faranno ancora da spettatori, e nel caso del centrocampista, l’addio è ormai chiaro. Lo ha sancito lui stesso, con un post sui social che non lascia spazio ad altre interpretazioni.

Villar, caos con Mourinho e addio: ecco il suo saluto alla città

Villar roma mourinho
Il post di Villar, in basso la clessidra col tempo scaduto (Instagram)

“Sono cose difficili da perdonare. Restano all’interno dello spogliatoio, però un risultato così pesante resta nella mia storia, e non è semplice da digerire”. La risposta di Mourinho alle cattive prove di alcuni calciatori nella brutta prova col Bodo Glimt era già stata molto eloquente. Poi la tribuna col Napoli, un’altra mancata convocazione e un rapporto che ormai non può essere più sanato.

Leggi anche: Roma, guai in vista: “Potrebbero arrivare sanzioni”

Ecco quindi che Villar ha incassato con calma e di fatto preso una decisione già chiara. Nella sua ultima storia di Instagram, ha postato una veduta di Roma, con il nome della città e una clessidra che indica il tempo scaduto. Un concetto che sembra chiarissimo e che ora scatena la caccia ad un centrocampista di grande qualità e anche giovane. Nella passata stagione, giocata molto bene, la Juve si fece avanti per il 23enne di Murcia, che piace anche all’Inter, al Napoli e al Tottenham. Paratici potrebbe fiondarsi sullo spagnolo, che intanto ha già salutato la Roma, decisa ad accettare la rivoluzione voluta da Mourinho.