Roma, guai in vista: “Potrebbero arrivare sanzioni”

La Roma ha diramato una società ammettendo la propria violazione: potrebbero essere in arrivo delle sanzioni per il club giallorosso.

Mourinho Roma
José Mourinho (fonte foto GettyImages)

Piove sul bagnato in casa Roma. La squadra giallorossa, reduce da un umiliante 6-1 in Conference League e da uno 0-0 con il Napoli che ha placato l’ambiente, già sull’orlo di una prima crisi di nervi, potrebbe presto ricevere una sanzione da parte dell’Uefa. Lo ha confessato la stessa società attraverso una nota ufficiale, diffusa anche dalle principali agenzie di stampa come AdnKronos.

Il momento non è dei più felici per il club di Mourinho. All’indomani della sfida con gli azzurri, che ha comunque ridato ossigeno alla squadra, finita in una tempesta di critiche a causa della débacle norvegese, la società capitolina non ha regalato ai propri tifosi nemmeno un giorno per rasserenarsi. Ha subito infatti messo le carte sul tavolo, svelando di avere una spada di Damocle che pende sulla propria testa.

Leggi anche -> Riserve Roma non all’altezza? Un dato smentisce Mourinho

Non si sa quando, e non si sa come, arriverà, o meglio potrebbe arrivare, una sanzione per il club capitolino. Il motivo? Come sempre, quando si parla di Uefa, è uno il principale motivo per tenere sotto controllo i club: il fair play finanziario.

La Roma viola il fair play finanziario: sanzioni in arrivo?

Friedkin Roma
La dirigenza della Roma (fonte foto GettyImages)

La notizia è arrivata direttamente dalla società giallorossa, che ha diramato una nota per spiegare che nel bilancio di approvazione al 30 giugno 2021 è stato registrato uno scostamento dai requisiti di pareggio Uefa. Questo vuol dire che il club potrebbe essere costretto a inviare maggiori informazioni all’organo di controllo e quindi, in un secondo momento, a eventuali sanzioni finanziarie.

Resta però solo una possibilità. Come sottolineato nel comunicato, infatti, non esiste alcuna sanzione automatica predeterminata per questo genere di violazioni. Non è quindi possibile sapere come il club sarà ‘punito’ dall’Uefa per il mancato rispetto dell’accordo per il pareggio del bilancio.

Potrebbe interessarti -> Mourinho horror, record negativo assoluto: tifosi Roma in rivolta – FOTO

Insomma, la Roma aspetta con ansia di poter conoscere il proprio destino. Una sanzione pecuniaria potrebbe però rendere più difficile il lavoro di ricostruzione della rosa che, verosimilmente, Mourinho vorrà iniziare già da gennaio, per liberarsi dei calciatori secondo lui inadatti a calcare tali palcoscenici a favore di elementi in grado di garantirgli affidabilità anche in caso di necessità di ampio turn over.