Barcellona, Xavi torna a casa: con lui anche la splendida moglie Nuria – FOTO

La vita privata di Xavi, ex bandiera del Barcellona e prossimo tecnico blaugrana: dalla moglie Nuria ai figli.

Xavi Hernandez Barcellona
Xavi Hernandez (fonte foto GettyImages)

Ronald Koeman al Barcellona è ormai il passato. Il futuro dovrebbe portare (nuovamente) il nome di Xavi Hernandez. L’ex centrocampista blaugrana, uno dei calciatori più forti che abbia indossato quella maglia, è pronto a tornare a casa. Dopo essersi fatto le ossa sulla panchina dell’Al-Sadd, una delle squadre principali del Qatar, con cui ha vinto 7 trofei in due stagioni (tra cui un campionato), l’allenatore catalano sarebbe pronto a prendersi la panchina del Barça.

Il tecnico avrebbe superato la concorrenza, tra gli altri, di Pirlo, e dopo essersi liberato dal club qatariota potrebbe tornare a vestire la divisa del Barcellona. Nel periodo più difficile della storia recente del club, vero, ma anche in quello forse più stimolante.

Leggi anche -> Non solo Koeman, tifosi del Barcellona contro il big: è sul mercato

Un ritorno a casa che riporterebbe in Spagna, ovviamente, anche la sua splendida moglie, la bella giornalista Nuria Cunillera. Sposata nel 2013, in una cerimonia super glamour cui presero parte Messi e consorte, Cesc Fabregas, Andres Iniesta e David Villa, tra gli altri, la donna gli è rimasta accanto sempre, anche quando ha scelto di cambiare totalmente vita per andare a chiudere la carriera in Qatar. E di certo non faticherà ad accettare un ritorno a casa.

Xavi e la moglie di nuovo a Barcellona (con i figli)

Xavi moglie
Xavi e l amoglie Nuria (fonte foto GettyImages)

A cementare il rapporto tra Xavi e Nuria nel corso degli anni sono arrivate due benedizioni: la nascita dei figli Dan e Asia Hernandez Cunillera. Due gioielli che hanno completato la famiglia Hernandez, regalando all’ex calciatore la più grande gioia della sua vita, non priva di fortune, peraltro. Anche al gioco. E non solo sul campo.

Non tutti lo sanno, ma Xavi ha infatti vinto la lotteria. Ebbene sì. Se la fortuna aiuta gli audaci, all’ex centrocampista non deve far difetto il coraggio. Durante la sua avventura in Qatar, infatti, il nuovo tecnico del Barcellona è riuscito a vincere l’estrazione della lotteria interna organizzata dalla Doha Bank.

Potrebbe interessarti -> “Xavi non farlo”: l’ex compagno lo avvisa, ma il Barcellona vuole un italiano

Il premio conquistato dall’ex faro della Nazionale spagnola fu nell’occasione di circa 230mila euro. Non proprio due lire. Ma essendo già lautamente pagato dall’Al-Sadd, senza considerare i ricavi di una carriera al Barcellona, avrà donato l’assegno in beneficenza, vero? A quanto pare no, almeno non lì per lì. Di certo non manca però il cuore all’ex calciatore, che di recente ha comunque fatto parlare di sé per un’importante donazione, da ben un milione di euro, a un ospedale di Barcellona per permettere di affrontare con le adeguate attrezzature l’emergenza Coronavirus.