Inter, riconosci il grande ex? E’ ancora tifosissimo. Guarda com’è oggi

L’ex calciatore dell’Inter non perde occasione per ribadire il suo legame: la forma non è più la stessa, ma la passione per i nerazzurri è ancora viva. 

inter ex
Stadio Giuseppe Meazza in San Siro (fonte foto GettyImages)

Ci sono storie così forti da creare legami indissolubili. Accade spesso e soprattutto in Italia, in un campionato che accoglie i talenti esteri e li fa sentire subito idoli. Amatissimi e sostenuti nell’esperienza in Serie A. L’ultimo della lista a mostrare la sua passione e i ricordi ancora vivi di una grande avventura ha voluto ribadire con una foto il suo amore per l’Italia e per il suo club. L’Inter, che lo prelevò nel 2001 dal Psg. L’esterno in due stagioni collezionò circa 50 presenze con tre gol, prima di passare al Tottenham e poi chiudere la lunga carriera in patria, nella Ligue 1.

Ancora oggi non perde una sola partita dei nerazzurri. Maglia addosso, anche per il figlio, e tv accesa per sostenere Inzaghi e la squadra che lo ha fatto giocare in Italia. E se la passione non è mutata, la forma fisica invece è molto cambiata.

Inter, identica passione ma fisico un po’ appannato: ricordi il grande ex?

Dalmat
Stephane Dalmat, ex calciatore dell’Inter (LAPRESSE)

Ha voluto postare una foto mentre si appresta a vedere il derby. E lo ha fatto mostrando tutta la sua passione per l’Inter. Stephane Dalmat non ha lasciato una grande impronta nella sua esperienza italiana, ma resta nel cuore dei tifosi per la sua simpatia e per tre gol segnati nei due anni in Italia.

È bastato per creare un legame che non si è mai interrotto, e lo dimostrano le foto che il calciatore ha postato sui social. Ha visto il derby in compagnia del figlio, con la maglia dell’Inter addosso e gli slogan da tifoso vero. Non sembra essere cambiato nulla da quel 2003, anno in cui salutò per trasferirsi in Premier, tranne la forma fisica. A giudicare dalla foto, qualcosa sembra essere diversa…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Stephane Dalmat (@stephane_dalmat)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Stephane Dalmat (@stephane_dalmat)