Pochettino al Manchester, arriva la conferma dell’ex: “Si può fare”

La notizia ha fatto il giro del mondo, e la ex stella del Manchester conferma: “Pochettino ai Red Devils? Ecco cosa penso”.

pochettino manchester
Pochettino al Manchester, più che una suggestione (LaPresse)

Si tratterebbe di un ribaltone clamoroso. Di un addio alle stelle per andare in una squadra comunque forte, ma al momento meno ambiziosa, più difficile da allenare, di sicuro con grandi campioni ma non con la parata delle stelle. Il Daily Mail è convinto che Pochettino sarebbe vicino a lasciare il Psg per tornare in Premier, a Manchester. E a confermare una notizia che scuote la Ligue 1, arrivano conferme sia in Francia che in Inghilterra.

Difficile credere che il trainer delle stelle, del “Dream Team scontento”, imbottito di soldi e grossi nomi ma coi musi lunghi, possa scegliere di abbandonare in corsa per approdare al Manchester. A sostenere questa tesi però, arrivano le parole dell’ex stella dei Red Devils, e anche notizie interne al club inglese che avvalorano questa possibilità.

Pochettino al Manchester: Neville lancia l’indiscrezione bomba

gary neville
Gary Neville, bandiera dei Red Devils (LaPresse)

Da Manchester arriva una prima timida conferma. Pare infatti che i vertici del club siano in riunione per decidere a chi affidare la guida della squadra. Zidane nicchia, per Rodgers il Leicester fa muro, e Pochettino diventa l’ipotesi più difficile, forse irrealizzabile, ma sicuramente suggestiva.

Leggi anche: Manchester United, scelta definitiva su Solskjaer: è ufficiale

A dar forza all’indiscrezione arrivano le parole di Gary Neville, che in tv ha espresso il suo pensiero. “Non lo dirà mai – ha affermato – ma partirebbe subito. Sono sicuro che ha valutato il progetto Manchester, e si è reso conto che potrebbe ottenere molto da quel gruppo”. L’alternativa reale arriva però dall’Inghilterra. Si fa anche il nome di Ragnick, ma in pole ci sarebbe Erik ten Hag, che avrebbe dato il benestare a partire per raggiungere la Premier League.