Milan, dramma Kjaer: il comunicato ufficiale sconvolge i tifosi

Il comunicato ufficiale del Milan su Simon Kjaer è drammatico per i tifosi: tempi di recupero lunghissimi per il difensore danese.

Simon Kjaer
Simon Kjaer (©LaPresse)

Bruttissime notizie in casa Milan. L’infortunio di Simon Kjaer è grave, ma forse anche più di quanto si fosse pensato in un primo momento. Il difensore danese, che solo pochi giorni fa sedeva tra il pubblico nella cerimonia di premiazione per il Pallone d’oro, contro il Genoa ha riportato uno degli infortuni più seri della sua carriera.

Nella giornata di oggi il capitano della Danimarca si è sottoposto a un intervento chirurgico per cercare di rimediare al grave danno legamentoso riportato nella sfida del Marassi. L’operazione in artroscopia per la ricostruzione del legamento crociato anteriore è riuscita perfettamente. E questa è una buona notizia. Ma nel comunicato ufficiale del club si parla anche di possibili tempi di recupero, la vera nota dolente.

Leggi anche -> Milan, inarrestabile Kjaer: premio prestigioso in arrivo

Stando a quanto riferito dalla società, il calciatore dovrà sottoporsi a un percorso riabilitativo che potrebbe durare, secondo le prime stime, circa 6 mesi. Il rientro sarebbe in questo caso previsto per fine aprile-inizio maggio. E questo significherebbe una sola cosa: stagione finita per il centrale difensivo.

Milan, Kjaer out 6 mesi: il club torna sul mercato?

Kjaer infortunio
Kjaer dopo l’infortunio (©LaPresse)

La situazione gravissima di Kjaer ovviamente costringerà il Milan a tornare sul mercato già nel mese di gennaio per sopperire a una mancanza che potrebbe rivelarsi molto importante in campo, e non solo per questioni di natura tecnica o tattica, ma anche di carisma.

Sono già tanti i nomi che si fanno in questo periodo, tutti papabili centrali difensivi presenti sul taccuino di Maldini e della dirigenza rossonera. Tra questi giovani di grande talento come Sarr, ma il nome più caldo porta forse a un calciatore che già gioca nel campionato italiano. Ed è un calciatore di altissimo profilo: Bremer del Torino.

Potrebbe interessarti -> Juventus, la vendetta di Conte: vuole il top player bianconero

Il difensore brasiliano è la notizia più lieta del Toro negli ultimi due anni, e non a caso sta in queste settimane trattando un rinnovo non impossibile. Tuttavia le sue prestazioni hanno ormai attirato le attenzioni di tutte le big europee, e già a gennaio potrebbe arrivare qualche offerta cui Cairo difficilmente potrà rinunciare. Tra l’altro, i rapporti tra il Milan e il Torino sono più che buoni, e quindi un affare potrebbe chiudersi anche senza una trattativa troppo lunga, anche se difficilmente i granata lasceranno partire il proprio gioiello senza un’offerta consistente.