Roma, il bomber entra nella storia: il traguardo festeggiato sui social

La Roma conquista il primo posto nel girone di Conference League. Il club può festeggiare anche il record personale di un giocatore chiave. 

Roma, Conference League
CSKA Sofia-Roma, esultanza dei giallorossi (LaPresse)

Prosegue il cammino della Roma in Conference League. I giallorossi, abili ad approfittare del passo falso del Bodo Glimt, vincono il girone ed evitano gli insidiosi spareggi playoff. La squadra di Mourinho vince 3 a 2 contro il CSKA Sofia grazie alle reti degli attaccanti Abraham e Mayoral, schierati per la prima volta in coppia. Il match, però, si complica inaspettatamente nella ripresa: la reazione improvvisa dei bulgari coglie alla sprovvista la Roma, che subisce due gol, ma riesce a portare lo stesso a casa la vittoria. Man of the match della serata è Abraham, autore di una doppietta, che raggiunge un importante record personale.

Roma, Abraham entra nella storia

Abraham Genoa Roma
Abraham Genoa Roma (©LaPresse)

La doppietta nella partita contro il CSKA Sofia ha permesso ad Abraham di raggiungere quota 100 gol segnati con i club. L’attaccante conquista questo importantissimo record all’età di 24 anni. Con la maglia della Roma ha già realizzato 10 gol stagionali, 6 in Conference League e 4 in campionato. Il resto delle reti messe a segno sono così distribuite: 30 con il Chelsea, 26 con l’Aston Villa e il Bristol City, 8 con lo Swansea. Numeri significativi che dimostrano l’ottima propensione al gol del centravanti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tammy Abraham (@tammyabraham)

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI>>> Derby da protagonista: Genova e quei campioni inattesi

Il numero nove adesso ha il compito di migliorare il proprio score personale anche in serie A. L’inglese, infatti, non riesce a incidere come dovrebbe talvolta per sfortuna, 4 sono i pali colpiti dall’attaccante, altre volte per mancanza di lucidità sotto porta.

Abraham il confronto con Dzeko

Paragonando la stagione in corso di Abraham e la prima disputata da Dzeko in maglia giallorossa, si può notare come l’attaccante inglese abbia già eguagliato il record di gol dell’attuale punta dell’Inter. Il centravanti bosniaco aveva infatti deluso al suo arrivo dal Manchester City, segnando appena dieci gol in tutta la stagione, tra campionato (otto) e Champions (2). I tifosi giallorossi sono ancora molto titubanti riguardo le prestazioni del nuovo numero 9 ma i numeri fanno ben sperare.

Impostazioni privacy