Lazio, Acerbi verso la Premier: “Ci andrei volentieri”

CALCIOMERCATO LAZIO, ACERBI CHIAMA LA PREMIER: ARIA DI ADDIO? – Non sono state settimane facili, le ultime, per Francesco Acerbi. Il difensore della Lazio e della Nazionale italiana ha avuto un confronto a distanza con una frangia dei tifosi biancocelesti, ai quali non sono andate giù alcune dichiarazioni del calciatore. Un botta e risposta via media che ha incrinato i rapporti, già particolarmente tesi di fronte alle titubanze di Acerbi di rinnovare il contratto con la squadra di Lotito. Una parte dei supporters capitolini ha chiesto anche la cessione del giocatore che, comunque, in una recente intervista ha ammesso di vedersi ancora alla Lazio nel 2022.

“Uomo senza onore, via da Roma subito” questo lo striscione apparso nella tifoseria della Lazio e rivolto ad Acerbi.

Leggi anche–> Serie A, un bianconero è il migliore di tutti gli altri

Qualora però i rapporti dovessero continuare a essere tesi, non solo coi tifosi ma anche con la dirigenza (come in passato, ora l’allarme pare rientrato), chissà cosa potrebbe riservare il futuro. Acerbi ha da poco rinnovato fino al 2025, legandosi a vita praticamente alla Lazio. Nel calciomercato però i dubbi sono sempre dietro l’angolo, e lo stesso giocatore a Sky Sport ha lasciato aperto qualche spiraglio di addio.

Lazio, Acerbi dopo il rinnovo: “Premier affascinante”

Claudio Lotito
Claudio Lotito (©LaPresse)

L’ipotesi (per ora solo quella, va detto) di addio riguarda la Premier League, campionato di cui Acerbi è rimasto stregato. “È affascinante ed emozionante, ci andrei volentieri. Guardando le partite si nota che il tifo e l’atmosfera sono di altissimo livello” ha detto il difensore della Lazio, ammettendo inoltre che in passato è stato vicino al trasferimento nel Paese dei tre Leoni.

“Mi sarebbe piaciuto perché è il campionato più bello al mondo” ha ammesso il difensore biancoceleste. Il sogno, almeno stando alle sue parole, sembra ancora vivo.