Milan, problema Maignan: arriva un altro portiere top

La porta del Milan rimane sempre ben osservata dai tifosi. L’arrivo di Maignan si è dimostrato utile e non ha fatto rimpiangere più di tanto Gigio Donnarumma. L’assenza del francese delle scorse settimane ha dimostrato come ci sia ancora qualcosa da fare per coprire ogni pericolo.

La porta deve essere protetta a ogni costo. Il Milan quest’estate ha fatto una scelta importante nell’affidare il ruolo di portiere a Mike Maignan, fresco campione di Francia con il Lille.

Maignan foto LaPresse
La porta del Milan ha bisogno di qualche ritocco – foto LaPresse

La scelta è piaciuta ai tifosi, Maignan è un estremo difensore già affidabile, ha portato entusiasmo e un nuovo modo di difendere la porta ben apprezzato da tutto l’ambiente. Il francese è già diventato un leader e, come tutti i punti di riferimento, si è fatto notare anche nelle assenze.

Senza il portiere francese, il Milan ha risentito della mancanza di un leader difensivo già decisivo. Tatarusanu non è proprio la stessa cosa in porta, il romeno sta dimostrando di non essere un portiere di riserva degno del titolare. I rossoneri si erano anche cautelati ingaggiando Antonio Mirante, libero dopo l’ultima esperienza con la Roma ma rimane sempre un punto interrogativo importante soprattutto per il futuro.

Milan, un portiere affidabile che possa dare sicurezza

Maignan foto LaPresse
Maignan titolare, ma chi lo affianca alle spalle? foto LaPresse

Il Milan, in questa sessione del calcio mercato, sta puntando decisamente sul settore difensivo. Poco da correggere lì davanti, prendere un centrale in mezzo al campo e poi guardare con scrupolo la difesa. Il centrale post Kjaer, intanto, e un vice Maignan come obiettivo per chiudere al meglio queste settimane di trattative. La questione portiere potrebbe non essere conclusa già nei prossimi giorni, la finestra invernale non permette a molte squadre di privarsi dei loro leader in porta. Il Milan ha comunque molte idee in materia, Maignan deve essere affiancato a un portiere che possa aggiungere esperienza e buoni consigli.

In questo caso il nome più caldo resta quello di Salvatore Sirigu, impegnato con il Genoa e già vice Donnarumma in Nazionale. il portiere è apprezzato proprio per avere fatto crescere l’attuale portiere del Psg, gli ha dato sicurezza e consapevolezza dei propri mezzi ad Euro2020. Il sardo avrebbe lo stesso effetto anche su Maignan, facendolo crescere con consigli quotidiani.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Una tifosa milanista in prima pagina

Il portiere più esperto da prendere è un obiettivo, un para rigori sarebbe il sogno. Le statistiche puntano tutto su Andrea Consigli, più di 400 partite in Serie A e baluardo del Sassuolo. Gli emiliani non avrebbero comunque intenzione di privarsi del loro portiere, diventato una colonna nel corso del tempo.