Tifosi eccitati: Thiago Silva torna in Serie A per chiudere la carriera

Tifosi entusiasti all’idea di poter riaccogliere, nella nostra Serie A, uno dei migliori difensori al mondo come Thiago Silva. Anche il centrale brasiliano è pronto a scappare dal Chelsea dove la situazione non è delle migliori

Nonostante il periodo non sia assolutamente dei migliori nel suo club (non per quanto riguarda i risultati che dicono tutt’altro), il brasiliano sta seriamente pensando di chiudere la carriera in Italia. La situazione economica al Chelsea si sta aggravando ogni giorno di più ed è diventato impossibile per i calciatori andare avanti in questo modo: sarà addio

Thiago Silva © LaPresse

Thiago Silva, anche il centrale in fuga dal Chelsea

Il Chelsea continua comunque a scendere in campo. Nella serata di ieri è arrivata anche la qualificazione ai quarti di finale della Champions League. I ‘Blues’ (detentori in carica del trofeo) vogliono andare avanti fino a quando sarà possibile. Sappiamo tutti che la situazione economica del club inglese non è assolutamente delle migliori. Bisogna tornare indietro di qualche giorno quando il governo, con a capo il premier Boris Johnson, ha deciso (insieme ad altri deputati) di congelare i beni di Roman Abramovich. Il proprietario russo, colpevole di aver stretto rapporti con Vladimir Putin, ha dovuto lasciare la società per via dell’amicizia (anche se alcuni confermano sia finita) con il presidente russo che ben 22 giorni fa ha deciso di invadere ed attaccare l’Ucraina.

Nel paese orientale la situazione è decisamente fuori controllo: il numero delle vittime aumenta ogni giorno di più. Tornando al calcio (anche se dopo aver raccontato del conflitto appare quasi una cosa impossibile) i calciatori della rosa sanno benissimo che alla fine del mese non potranno ricevere lo stipendio. Alcuni media inglesi sono convinti che nel giro di poche settimane il club fallirà e gli atleti saranno liberi di trovarsi un’altra squadra. Tra questi spunta anche Thiago Silva che sta pensando seriamente di ritornare in Italia per chiudere la carriera.

Thiago Silva, ritorno romantico al Milan: pronto a chiudere la carriera in rossonero

Thiago Silva © LaPresse

Con i rossoneri si è esaltato ed ha fatto vedere a tutti le sue qualità. Proprio con la maglia del ‘Diavolo’ è diventato uno dei migliori al mondo nel suo ruolo, catturando l’attenzione del Paris Saint Germain che decise (nel 2012) di acquistarlo insieme a Zlatan Ibrahimovic per aprire un ciclo. Poi il trasferimento al Chelsea, avvenuto quasi due anni fa a parametro zero, dove avrebbe potuto chiudere la carriera.

A quanto pare, però, la situazione potrebbe decisamente cambiare. Il Milan, che non lo ha mai dimenticato, è pronto a riaccoglierlo a braccia aperte. Nonostante la carta di identità parli molto chiaro (38 anni a settembre), il brasiliano può ancora dire la sua sul terreno di gioco. Un colpo a parametro zero che Maldini valuta molto attentamente.