Il rinnovo tarda, ‘tradimento’ Cuadrado dietro l’angolo

Calciomercato Juventus, il rinnovo per Juan Cuadrado tarda ad arrivare ed è per questo motivo che il terzino sta iniziando a guardarsi già attorno. Difficile, a questo punto, una sua possibile permanenza nel club il prossimo anno

Molto più probabile, invece, che il calciatore possa rimanere sì in Italia ma per vestire un’altra maglia diversa da quella della ‘Vecchia Signora’. Il tradimento del calciatori nei confronti della società è proprio dietro l’angolo. Alla fine potrebbe seriamente trasferirsi nella squadra rivale dei bianconeri, dopo un corteggiamento durato per anni.

Juan Cuadrado © LaPresse

Cuadrado-Juventus, addio a fine stagione?

Che la Juventus abbia voglia di fare una vera e propria rivoluzione a partire dalla prossima stagione non è affatto un mistero. Lo è, ancora di più, se nella rosa di Massimiliano Allegri non figuri il nome del calciatore che potete notare benissimo in foto. A quanto pare Juan Cuadrado, dopo sette anni dal suo arrivo a Torino, è pronto a lasciare il Piemonte a parametro zero. Il suo contratto è in scadenza il 30 giugno di quest’anno ed incontri per un possibile rinnovo non sono previsti. Attenzione però: non è detto che ce ne saranno visto che la dirigenza potrebbe anche pensare di avere altri piani, su quella fascia, nei prossimi mesi. Un motivo in più per il calciatore che si sta guardando attorno per cercare di capire quale possa essere per lui la migliore soluzione. Difficile, se non (quasi) impossibile che il giocatore possa continuare la sua carriera calcistica fuori dall’Italia. Ci ha provato solamente mezzo anno in Inghilterra, al Chelsea, ma la sua esperienza in Premier League è stato tutto fuorché positiva. Spedito direttamente in Italia il classe ’88 “apre” ad una possibile trattativa con la rivale storica della ‘Vecchia Signora’ che, in questo caso, davvero non può fare proprio nulla a riguardo.

Cuadrado-Inter, questa volta ci siamo?

Juan Cuadrado © LaPresse

Nelle prossime settimane ci potrebbe essere una vera e propria svolta per quanto riguarda il futuro del nazionale colombiano. Finalmente si potrebbe concretizzare, molto presto, il suo passaggio all’Inter. I nerazzurri ci hanno provato in più occasioni ad acquistarlo, già dai tempi quando vestiva la maglia della Fiorentina, ma per un motivo ed altro non si è mai arrivati alla famosa “fumata bianca“.

Nonostante siano passati anni, il 34enne può e vuole ancora dire la sua in merito ed è pronto ad aiutare la squadra campione di Italia. Non si opporrebbe ad un suo possibile arrivo il tecnico Inzaghi che non ha mai nascosto il suo apprezzamento verso di lui.