Affare in porta in Serie A: una big si affida a Vicario

Guglielmo Vicario sta vivendo una stagione da assoluto protagonista nella squadra allenata da Aurelio Andreazzoli. Le sue prestazioni, di certo, non sono passate inosservate ai top club che lo hanno messo nel mirino da un bel po’

In particolar modo da parte di una squadra che punta seriamente alla prossima qualificazione in Champions League. Per farlo, però, vorrebbe assicurarsi proprio le prestazioni del classe ’96 che al suo primo anno nella massima serie (da titolare) si sta dimostrando un portiere di sicuro affidamento e sta facendo le fortune dell’Empoli che gli ha dato fiducia. Una fiducia che lo stesso calciatore sta ripagando a suon di ottime partite

Guglielmo Vicario ©Lapresse

Vicario, una stagione davvero super

L’Empoli si trova in una situazione di classifica abbastanza “tranquilla”. Anche se nel calcio abbiamo imparato che la parola da usare è “mai dire mai”. Se si trova a metà posizione lo deve soprattutto al suo portiere che davvero si sta dimostrando uno dei migliori nel suo ruolo in questo campionato. Stiamo parlando di Guglielmo Vicario, classe ’96, al suo primo anno in Serie A da titolare. I toscani, dopo la promozione, hanno deciso di affidarsi al nativo di Udine tra i pali. Nonostante i tanti gol subiti dai toscani in questa stagione, il ragazzo ha compiuto davvero tantissime parate che gli sono valse tantissimi complimenti che sono arrivati dai sostenitori delle altre squadre. Anche gli stessi club, nel frattempo, lo hanno adocchiato e lo hanno inserito nella lista dei calciatori che potrebbero fare al caso loro. In particolar modo un team che punta seriamente alla qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Tra l’altro è alla ricerca di un portiere e, nonostante la giovane età, può decidere di affidarsi a lui.

Vicario, dalla salvezza alla Champions: Napoli interessato

Guglielmo Vicario ©Lapresse

Stiamo parlando del Napoli che, a partire dalla prossima stagione, effettuerà una vera e propria rivoluzione in porta. Il titolare David Ospina, a meno di clamorosi colpi di scena, lascerà i partenopei alla scadenza del suo contratto. Il colombiano pare che abbia già trovato un accordo importante con un top club, ma per il momento si tratta solamente di voci visto che di ufficiale non c’è nulla.

Come secondo c’è il suo collega (anche lui friulano) Alex Meret che, però, non sembra convincere molto la società e potrebbe fare le valigie per restare in Serie A. Questa per Vicario potrebbe essere l’occasione della vita. Da segnalare che, nonostante la sconfitta nel derby toscano contro la Fiorentina, il calciatore è risultato il migliore in campo nella trentunesima giornata di campionato dei suoi.