Audero, addio Sampdoria: a giugno va a giocarsi l’Europa in Serie A

Anche per Emil Audero sta per arrivare il tanto atteso treno che lo porterà a giocare su palcoscenici molto importanti. A giugno dirà addio alla Sampdoria che lavorerà per cercare un altro estremo difensore per la prossima stagione

Il portiere, naturalizzato italiano ma nato in Indonesia, è pronto a difendere i pali della big che lo ha puntato fortemente. Per il calciatore non ci sono dubbi a riguardo visto che intende prendere questo famoso treno che lo porterà direttamente a giocare in Europa. La Sampdoria è pronta a cercare un altro calciatore che prenderà il suo posto a partire dalla prossima stagione.

Emil Audero © LaPresse

Sampdoria, Audero ai saluti: va alla big

Alla fine del campionato la Sampdoria si appresta a salutare il suo portiere, Emil Audero. Quest’ultimo, proprio nelle ultime partite di campionato, non è stato schierato dal primo minuto. In alcune occasioni gli è stato preferito il secondo, Wladimiro Falcone. Poi l’ex nazionale Under 21 ha preso il suo posto in vista di queste ultime gare. La situazione in casa Doria non è affatto delle più semplici. Basti pensare che negli ultimi sei incontri sono arrivate ben cinque sconfitte. La classifica parla chiaro: i blucerchiati si trovano al sedicesimo posto in classifica. Se dovesse terminare adesso il torneo sarebbero salvi. Per l’aritmetica ci vuole ancora tantissimo tempo visto che gli altri team che si trovano nelle zone calde lotteranno fino alla fine. Sette punti di distanza dalla terz’ultima possono essere tanti o il contrario. Tutto, ovviamente, dipenderà dai doriani. Giampaolo vuole che i suoi ragazzi si diano una mossa, specialmente il reparto difensivo che continua a subire troppi gol. Lo sa bene Audero che è riuscito a mantenere la porta inviolata solamente 4 volte su 23 incontri in cui ha giocato. 40, invece, sono le reti che ha subito. Numeri a parte, però, il giocatore quando è stato chiamato in casa ha risposto quasi sempre “presente” ed ha fornito delle ottime prestazioni che hanno convinto uno dei club più importanti di Italia a puntare su di lui.

Audero-Lazio, a breve i primi contatti

Emil Audero © LaPresse

La Lazio è alla ricerca di un portiere per il prossimo anno. I biancocelesti saluteranno sia Pepe Reina che Thomas Strakosha che non hanno per nulla convinto né Maurizio Sarri e nemmeno i tifosi. C’è aria di ringiovanimento nel club degli “aquilotti” ed è per questo motivo che si sta pensando al classe ’97 che oramai si è ambientato in Serie A. Possibili contatti si possono verificare già alla fine di questa stagione.