Spalletti ha fatto le sue richieste: doppio colpo dal Verona

Il Napoli torna a guardare con interesse in casa Verona: Spalletti chiede due calciatori, contatti avviati con gli scaligeri per chiudere l’affare.

Un asse caldissimo, che in passato è stato infiammato da trattative di mercato di grande livello. Il Napoli torna a guardare con interesse in casa Verona per accontentare Luciano Spalletti. 

Spalletti
Spalletti suggerisce un doppio colpo di mercato, Giuntoli è pronto (LaPresse)

Le richieste del tecnico per la prossima stagione sono chiare, e per due elementi bisogna muoversi in fretta per bruciare la concorrenza. In una stagione strepitosa per la squadra di Tudor, capace anche di superare l’Atalanta e sempre pronta ad infastidire le big del campionato, sono infatti molti i calciatori sotto i riflettori.

La difesa degli scaligeri ha garantito punti e prestazioni di spessore, l’attacco trascinato da Simeone segna a raffica e il centrocampo si è rivelato il vero motore di una squadra che ora dovrà difendere i propri gioielli dagli assalti di mercato, o comunque provare a monetizzare dalle eventuali cessioni.

Trattenere in rosa tutti i protagonisti di questa stagione non sarà semplice per un club che sa investire e mostra qualità sia in sede di mercato che sul campo. Ecco perché qualche sacrificio potrebbe rendersi necessario, e in tal senso il Napoli bussa con forza per provare a chiudere immediatamente due trattative.

Napoli doppio colpo dal Verona: trattativa avviata

Spalletti
Luciano Spalletti (LaPresse)

Gli obiettivi in casa Napoli sono chiari. Spalletti chiede un centrale, un esterno di difesa in grado di fare anche tutta la fascia e ancora un vice Insigne e un centrocampista che possa garantire qualità e reti. Ecco perché il mercato spinge Giuntoli a bussare con forza in casa Verona per tentare il doppio colpo.

Spalletti ha suggerito al club l’innesto di Casale, autore di una stagione da incorniciare. Si è preso un posto da titolare, lo ha mantenuto a ritmo altissimo con prestazioni impeccabili, e il Verona ha detto no agli affondi della Lazio per non sconvolgere gli equilibri e permettere una esplosione del centrale che ora vale ancora di più. Sono in molti i club su di lui, e l’impressione è che nella prossima stagione sarà difficile rinunciare alle offerte in arrivo.

Il Napoli ci lavora, ma intanto guarda con grande interesse anche a Barak. Le prestazioni del centrocampista lo rendono fra i tre migliori per rendimento e reti nel ruolo. Dotato di fisicità, grande corsa, capacità di inserimento e senso del gol, l’ex Udinese ha tutte le caratteristiche che piacciono a Spalletti.

C’è anche il Milan sul gioiello allenato da Tudor, ma i partenopei sarebbero pronti a mettere sul tavolo un’offerta importante. Si parla di una cifra che si aggira fra i 35 e i 40 milioni per assicurarsi Casale e Barak, e il Verona davanti ad una proposta di questa portata farebbe difficoltà a dire no. Radio mercato parla di una trattativa già avviata fra sondaggi e chiacchierate, e nelle prossime settimane Giuntoli potrebbe giocare d’anticipo e piazzare il doppio colpo.