Veretout, arriva la sentenza: Mourinho lo fa fuori, futuro già deciso

Calciomercato Roma, uno dei possibili nomi che è stato inserito nella lista dei cedibili è quello di Jordan Veretout. Il centrocampista francese, a meno di clamorosi colpi di scena (improbabili) lascerà i giallorossi

Non solo per le note vicende extra-calcistiche (come il ‘Covid-party’ della sua fidanzata mentre la stessa era positiva) che hanno fatto infuriare non poco la società, ma anche per le scelte tecniche. Non rientra più nei piani del suo allenatore. Basti pensare che, per quel ruolo, a gennaio è arrivato Sergio Oliveira dal Porto che si è imposto ed è entrato molto bene nei meccanismi di gioco del suo allenatore. Tanto da entrare già nel cuore dei tifosi.

Jordan Veretout © LaPresse

Veretout, addio in estate: Mourinho lo fa fuori

Jordan Veretout sarà uno dei calciatori ad andare via dalla Roma in questa estate. In realtà non si tratta affatto di una notizia “shock” visto che i tifosi se lo aspettano. Proprio i supporters sono rimasti delusi per tanti motivi dal calciatore: sia per i pessimi risultati forniti sul terreno di gioco, ma anche per quello che ha fatto fuori dal campo, dove sia lui che la compagna hanno fatto molto parlare (in negativo). In tanti lo invitano ad andarsene. Fino a questo momento della stagione ha collezionato comunque 44 presenze (anche se l maggior parte da subentrato), ha realizzato 4 reti e fornito 10 assist ai suoi compagni di squadra. In realtà non si tratterebbe neanche di numeri niente male, anzi. Anche  se il futuro è comunque segnato visto che per lui non c’è più posto visto che gli preferisce uno degli ultimi arrivati come Sergio Oliveira. Nonostante il contratto in scadenza il 30 giugno del 2024, il calciatore inizia a ricevere già le prime offerte importanti. Si parla di un possibile ritorno in Francia dove è iniziata la sua carriera da calciatore, ma è altrove che potrebbe giocare il classe ’93.

Veretout prepara le valigie, ma la Roma non lo svende

Jordan Veretout © LaPresse

La soluzione più probabile potrebbe essere l’Inghilterra. Per lui si tratterebbe di un ritorno visto che ha militato, anche se solo per una stagione, con l’Aston Villa. La Premier League è pronta ad accogliere nuovamente il calciatore. Nonostante non sia più ritenuto un titolare, questo non vuol dire assolutamente che la società lo svenderà. Il costo del suo cartellino si avvicina verso i 22 milioni di euro: possibile che sui 18 la Roma può cederlo. Le squadre interessate sono avvisate.