Affare Scamacca, ci siamo: concorrenza battuta e colpo in Serie A

Gianluca Scamacca si sta rivelando un ottimo attaccante sia per la Serie A che soprattutto per il Sassuolo. Con la speranza di poterlo vedere segnare anche in Nazionale per le prossime partite in cui i ragazzi di Mancini saranno impegnati

il calciatore sta vivendo un anno da assoluto protagonista insieme al resto dei suoi compagni di squadra. A quanto pare il suo futuro sembra essere già scritto e non sarà in Emilia. Il centravanti è pronto a fare le valigie visto che sta per arrivare una offerta assolutamente irrinunciabile sia per il club che per lo stesso atleta pronto a fare il grande salto di qualità. Sempre in Serie A: allontanate le voci di una possibile cessione all’estero.

Gianluca Scamacca © LaPresse

Scamacca, è ora del salto di qualità: sarà ancora Serie A

Come riportato in precedenza su di lui erano giunte voci di un possibile interesse di qualche squadra importante estera. Non è assolutamente da escludere, ma è molto difficile che il classe ’99 possa lasciare l’Italia. Il suo futuro sarà ancora in Serie A. Dopo essere ritornato alla casa base dopo alcuni prestiti in giro per l’Italia (Cremonese, Ascoli e Genoa) ed anche una esperienza all’estero (in Olanda al PEC Zwolle), l’attaccante è pronto a fare il salto di qualità tanto atteso. In questa stagione si sta comportando molto bene con la maglia del Sassuolo, Basti pensare che in 35 presenze (considerando anche quelle due in Coppa Italia) ha messo dentro ben 13 reti e fornendo ad un suo compagno di squadra un assist. In queste ultime tre partite ci tiene ad aumentare, ancora di più, il suo bottino. Si parla di un futuro roseo nella nazionale. Questa è la speranza di tutti i tifosi italiani che non hanno ancora digerito il fatto che vedremo i Mondiali di calcio, per la seconda volta consecutiva, comodamente seduti sul divano di casa. Tornando all’attaccante ci sono delle importantissime novità. E’ vero che nelle ultime settimane è arrivata la firma sul contratto per il prolungamento, ma questo non vuol dire affatto che non possa essere ceduto. Tanto è vero che un top club lo ha già prenotato per il mese di giugno ed è pronto a presentare una super offerta ai romagnoli.

Sassuolo-Scamacca, è ora dell’addio: futuro in Champions League

Gianluca Scamacca © LaPresse

Futuro in Champions League per il nativo di Roma. Non è un mistero che su di lui si siano fiondate i maggior top club del nostro campionato. Tanto è vero che l’Inter sta cercando un possibile sostituto di Dzeko. Il nome prescelto è proprio quello di Scamacca, pronto a prendere anche il posto del bosniaco. Attenzione però visto che non sarà affatto facile accontentare le richieste del Sassuolo.

Si sa bene che la società è molto esigente e per i suoi gioielli vuole quel tipo di prezzo senza modificazioni e nemmeno sconti. Si parte da un’asta che va dai 40 milioni di euro. Difficile che possano essere inserite contropartite: o cash o non se ne fa niente. Marotta, intanto, studia un piano per accontentare la richiesta da parte di Inzaghi, colpito dalle qualità del giocatore.