Ora Gollini torna davvero: addio Tottenham, nuova porta in Serie A

Gollini incassa chiamate da molti club ma l’ultima proposta potrebbe essere quella giusta: il club è deciso a riportarlo in Serie A.

Pochi minuti, una stagione di sicuro delicata, soprattutto per chi sperava di fare il definitivo salto di qualità e di soffiare il posto a Lloris. Gollini dall’Atalanta ha fatto il grande salto in Premier, ma le sue speranze si sono trasformate in tante panchine.

Gollini
Gollini in allenamento (LaPresse)

Il club sarebbe deciso a non riscattarlo, ma anche il calciatore sarebbe della stessa idea. Le offerte infatti non mancano, e la prospettiva della nazionale diventa un motivo in più per far ritorno in Italia dopo un solo anno. Le offerte di sicuro non gli mancano, perché almeno tre club lo hanno messo nel mirino in una stagione che per tanti portieri è stata davvero molto difficile.

Dopo tanti rumors però sarebbe pronto un affondo deciso, con una proposta davvero convincente in una piazza e con un tecnico che valorizza davvero tutti. Gollini incassa, riflette, e potrebbe a breve tempo scegliere. Le offerte sono tante, ma una su tutte lo stuzzica e potrebbe cambiare il suo futuro in poche settimane.

Gollini torna in Serie A: l’offerta è giusta

Pierluigi Gollini © LaPresse

In principio si era parlato della Fiorentina, decisa a trovare un titolare per un restyling definitivo del ruolo. Dragowski è infatti ad un passo dall’addio, e Terracciano, comunque affidabile, potrebbe essere affiancato da un altro estremo difensore con cui andrà a giocarsi il ruolo da titolare. Gollini però vuole garanzie, e in tal senso c’è un club deciso ad affidargli la maglia da titolare senza esitazioni.

Si tratta del Torino, che in questa stagione pensava di aver trovato il portiere del futuro e invece ha dovuto riflettere sui calciatori in rosa. Milinkovic Savic dopo un inizio strepitoso ha mostrato qualche esitazione, e Juric non ha perso tempo, come fa spesso, a premiare chi rende meglio.

Ecco quindi che Berisha si è preso una maglia dal primo minuto nelle ultime gare della stagione, alternando ottime prove a qualche momento di pausa. Juric mette sempre al centro del progetto la sua fase difensiva, ed ecco che Gollini potrebbe essere il tassello giusto per chiudere i conti nel reparto. Radio mercato parla di una offerta imminente che potrebbe cambiare il suo destino, e di sicuro la piazza potrebbe fare le fortune di un calciatore fortissimo e deciso a rilanciarsi.