Ancora un cambio maglia in Serie A: ruolo di vice bomber affidato a Cutrone

Ancora un altro cambio maglia in Serie A a partire dalla prossima stagione. In questo caso ci riferiamo ad un attaccante e precisamente a Patrick Cutrone. L’attaccante di Andreazzoli è pronto a ripartire in un altro club tra pochi mesi

Non è stato un anno indimenticabile per lui. Ovviamente dal punto di vista realizzativo: anche se le poche reti che ha messo a segno sono state a dir poco pesanti. L’ultima proprio nella 37ma giornata di campionato contro la Salernitana. Un gol arrivato poco dopo la mezz’ora del primo tempo. Anche se poco è valso visto che i granata hanno pareggiato i conti nella ripresa ed hanno avuto una ghiotta occasione per passare in vantaggio.

Patrick Cutrone © LaPresse

Cutrone, stagione da dimenticare a livello di gol

Sono stati solamente tre i gol messi a segno da Patrick Cutrone. Il calciatore scuola Milan ha deluso in parte i suoi tifosi e soprattutto coloro che lo hanno acquistato al fantacalcio, con la speranza che potesse andare a doppia cifra. Questo difficilmente piò accadere in vista dell’ultima giornata di campionato. Nonostante le poche reti (ricordiamo, comunque importanti) realizzate contro squadre campane (due al Napoli sia all’andata che al ritorno che ai granata nella giornata di sabato) il calciatore ha ricevuto una richiesta importante da parte di un’altra squadra che ha serie intenzioni di ripartire e vuole puntare su di lui il prossimo anno.

Ricordiamo che il calciatore si trova attualmente in Italia, ma in prestito, visto che il cartellino appartiene agli inglesi del Wolverhampton che hanno serie intenzioni di liberarsene una volta e per tutte. Non più in prestito gratuito, ma in via definitiva. Anche perché lo stesso calciatore non vuole riprovare l’avventura all’estero e vuole continuare a rimanere in Italia. Una richiesta ben accolta dagli inglesi che, di certo, non lo tratterranno con la forza. Possibile offerta da parte della società interessata nei prossimi giorni.

Cutrone, è lui la possibile riserva del bomber

Patrick Cutrone © LaPresse

Sinisa Mihajlovic ha scelto proprio il classe ’98 per la prossima stagione. Il Bologna vuole acquistare il cartellino di Cutrone: la richiesta è di cinque milioni euro. I felsinei lo vogliono nel caso in cui il loro titolare, Marko Arnautovic, non ce la dovesse fare a giocare oppure farlo entrare a partita in corsa. Una idea che potrebbe anche non dispiacere allo stesso nativo di Como pronto a mettersi in gioco anche in Emilia Romagna, abbandonando così la Toscana per la seconda volta nella sua vita.