Fugato ogni dubbio: porta a Provedel, una big italiana lo prende

Accordo totale per quanto riguarda il futuro di Ivan Provedel: l’estremo difensore è pronto a lasciare lo Spezia alla fine di questa stagione. Le sue ottime prestazioni hanno convinto la big a puntare su di lui in vista del prossimo anno sportivo

Anche in questo campionato si sta confermando come uno dei migliori nel suo ruolo. Stiamo parlando dell’estremo difensore spezzino che, grazie alle sue parate, sta conducendo la squadra verso la salvezza. Manca ancora l’aritmetica, ma nelle prossime due gare servono altrettante vittorie per potersi allontanare definitivamente dalla zona considerata “calda” della Serie A. Poi penserà esclusivamente al suo futuro.

Ivan Provedel © LaPresse

Provedel pronto al grande salto: che stagione con lo Spezia

E’ uno dei punti fermi dello Spezia di Thiago Motta. In realtà lo era anche con Vincenzo Italiano lo scorso anno. La sostanza non è cambiata: Ivan Provedel è il simbolo della squadra ligure. Attraverso le sue parate e soprattutto alle sue ottime prestazioni il calciatore ha convinto alcuni club che vogliono puntare su di lui il prossimo anno. In particolar modo una squadra che ha deciso di affidare le chiavi della porta al nativo di Pordenone. Il classe ’94, dopo anni vissuti tra Serie B e categorie inferiori, è pronto al grande salto che da tanto tempo stava aspettando.

La chiamata di una big sta per arrivare. In molte occasioni è stato nominato come migliore in campo della sua squadra nelle partite di campionato. Ha salvato il risultato più volte per la gioia dei suoi tifosi e soprattutto dei fantallenatori che hanno puntato su di lui anche quest’anno. Prima, però, vuole concentrarsi sull’obiettivo salvezza. Il discorso non è affatto chiuso: è vero che si trovano al sedicesimo posto con 33 punti conquistati, ma le inseguitrici non mollano di un centimetro. Anzi, di un punto: gara cruciale sabato 14 maggio, alle ore 18, contro l’Udinese alla ‘Dacia Arena’.

La big si affida a Provedel: contatti in corso

Ivan Provedel © LaPresse

L’ex Empoli e Juve Stabia sta per cambiare nuovamente casacca. Questa volta sarà decisamente più pesante visto che stiamo parlando della Lazio. Il club biancoceleste è pronto a ripartire. In primis dai portieri: Strakosha e Reina andranno via. Sarri ha voglia di affidarsi ad un nuovo portiere che conosca il campionato e che possa impostare il gioco. Il nome del 28enne piace molto al direttore sportivo Tare pronto a chiudere con lo Spezia. Valutazione? Si parla di 10 milioni di euro per il costo del cartellino.