La scelta di Muriel è fatta: riparte da una big, super colpo dell’estate

Muriel potrebbe incassare una proposta irrinunciabile: il colombiano vorrebbe restare a Bergamo, ma sarà difficile dire di no in una estate caldissima sul fronte del calciomercato. 

Un finale di stagione per rispondere alle critiche e riproporsi come uno degli attaccanti più incisivi della Serie A. Luis Muriel, in un campionato delicato e condizionato dagli infortuni, ha comunque portato a casa uno score di tutto rispetto.

Muriel
Luis Muriel © LaPresse

Nove reti, identico numero di assist in Serie A, ma anche un 28% di partecipazione alle marcature messe a segno dalla squadra che la dice lunga sulla sua incisività. In un momento in cui l’Atalanta riflette sul futuro di molti calciatori, l’offerta giusta potrebbe convincere diversi elementi.

Dalla Spagna sono infatti certi che per il colombiano possa arrivare una proposta irrinunciabile. Non solo per il valore del club che lo cercherà, ma anche le cifre messe sul tavolo, interessantissime sia per l’attaccante che per il club.

Muriel pronto all’addio? L’offerta è giusta

Luis Muriel
Luis Muriel (LaPresse)

Corsa, dribbling, la capacità di risultare un’arma così micidiale che impone alle difese avversarie una attenzione particolare. Luis Muriel, alle sue caratteristiche ormai note, aggiunge numeri interessanti anche in Europa. Ecco perché molti club sarebbero in fila per acquistarlo. Se in Italia si era parlato di un sondaggio del Napoli, poi concluso in un nulla di fatto, dalla Spagna sono invece certi che l’offerta arriverà sicuramente.

I tabloid svelano l’interesse di un allenatore che lo avrebbe messo in cima alla lista dei desideri, convincendo il club a puntare forte sull’atalantino. Si tratta del Cholo Simeone, grandissimo estimatore del bomber colombiano e sempre pronto ad inserire in squadra attaccanti di talento e in grado di saltare l’uomo con facilità. Molti quotidiani negli ultimi giorni hanno parlato di un contatto imminente, e alcuni hanno riferito anche le cifre che l’Atletico Madrid sarebbe disposto ad investire per chiudere la trattativa.

L’Atalanta potrebbe infatti incassare una proposta superiore ai 20 milioni di euro, o almeno questa sarebbe la base per sedersi ad un tavolo e non incassare immediatamente un secco no. Contratto importante anche per il calciatore, che nonostante la volontà di restate a Bergamo e in Serie A, potrebbe accettare con il sogno di rigiocare la Champions e con l’obiettivo di vincere il titolo in Liga. Dall’Italia non arrivano conferme, ma in Spagna sono certi di un tentativo che potrebbe accendere la prossima estate trasformandosi in una clamorosa trattativa.