Ultima gara con la Roma, Mourinho lo fa fuori: addio certo per il big

Quella contro il Torino potrebbe essere stata l’ultima partita che il calciatore ha indossato con la maglia della Roma. Almeno per quanto riguarda il campionato visto che la stagione dei giallorossi non termina affatto qui.

Tra pochissimi giorni infatti i “lupacchiotti” disputeranno la prima finale dopo quindici anni di assenza. In questo caso ci stiamo riferendo alla Conference League dove il prossim0 25 maggio, a Tirana, se la vedranno con gli olandesi del Feyenoord. L’intenzione è quella di mettere in bacheca il primo trofeo della gestione Friedkin. Mourinho ed il resto della squadra è pronto, ma un occhio viene sempre buttato anche al calciomercato (specialmente quello delle cessioni).

José Mourinho © LaPresse

Roma, il calciatore non ha convinto Mourinho

Cresce l’attesa per la Roma e tutti i suoi tifosi visto che tra pochissimi giorni scenderanno in campo per una delle partite più importanti della stagione, ovvero la finale della nuova competizione europea targata Uefa. L’obiettivo è chiaro: vincere la coppa e portarla in Italia. Sulla carta non dovrebbe esserci partita, ma il calcio ci ha sempre insegnato che le sorprese sono sempre dietro l’angolo. Dopo la gara di Torino di venerdì sera, la concentrazione è rivolta esclusivamente alla gara di Tirana. Dopo la cena di squadra di qualche giorno fa (anche se mancavano un paio di giocatori) si respira una atmosfera fantastica. L’attesa cresce e la voglia di conquistare un qualcosa di importante è immenso. Anche se un occhio viene buttato anche al calciomercato. Specialmente quello in uscita dove ci sono alcuni calciatori che non hanno convinto del tutto lo ‘Special One‘. Pare che nella lista del portoghese sia finito uno dei big della squadra pronto a fare le valigie.

Roma, Shomurodov non convince: possibile partenza in estate

Eldor Shomurodov © LaPresse

Il “Messi uzbeko” si aspettava di giocare con più continuità, ma con un Abraham così decisivo e devastante lo spazio si è notevolmente ridotto. Non per colpa sua, sia chiaro, ma Eldor Shomurodov potrebbe essere uno dei calciatori pronti a partire la prossima estate. L’ex Genoa ha giocato davvero molto poco (non bisogna considerare le presenze ma i minuti disputati).

Per il 26enne 37 apparizioni (considerando tutte le competizione in cui i giallorossi hanno disputato) trovando la via della rete solamente in 5 occasioni. Sono stati più gli assist (6) che i palloni messi dentro. Probabilmente non l’attaccante che si aspettava Mourinho che potrebbe anche mandarlo via, a meno che non cambi idea nel prossimo ritiro estivo. La cosa certa è che l’attaccante ha molto mercato in Serie A.