Il Torino piazza il colpo da sogno: preso il nuovo Bremer

Il Torino di Juric piazza finalmente il colpo in difesa: preso il difensore che sostituirà Bremer e mercato che non finisce qua. 

Grandi operazioni di mercato in casa Torino. Dopo gli arrivi di Miranchuk e Vlasic, ecco che i granata hanno piazzato il colpo anche in difesa. Juric può finalmente esultare, soprattutto dopo quanto è accaduto con il direttore tecnico Vagnati.

Ivan Juric, allenatore del Torino
Ivan Juric © LaPresse

Reazione d’orgoglio da parte del Torino sul mercato. La cessione di Bremer alla Juventus ha scatenato polemiche a non finire, soprattutto nella città. Le parole del centrale brasiliano durante la conferenza stampa di presentazione non hanno fatto altro che alimentare la rivalità tra le due tifoserie. Ci aspetteranno dunque due derby della mole letteralmente infuocati, con il Torino che sogna in grande con questa campagna estiva di calciomercato. Il campionato è ormai alle porte, con il Torino contro il Monza, fuori casa. Una sfida dal sapore di ambizioni da grande squadra sia per una che per l’altra. Vedi la campagna acquisti del Monza oppure le prestazioni della passata stagione del Torino. Tutti vogliono partire con il piede giusto, compreso il Torino di Juric.

Colpo da sogno del Torino: Bremer è un lontano ricordo

Quello di Bremer è ormai un lontano ricordo. Il difensore brasiliano, MVP della passata stagione, è passato alla Juventus, alimentando l’astio tra le due tifoserie. Ora però, il Torino è più che mai concentrato sul mercato, con Vagnati pronto e regalare a Juric una squadra competitiva per raggiungere il sogno Europa. Dopo Miranchuk e Vlasic, ecco che il Torino piazza il colpo anche in difesa. Direttamente dall’Olanda arriva Perr Schuurs, difensore centrale dell’Ajax. Operazione da 12 milioni di euro, bonus compresi, con il centrale che presto si aggregherà al resto della squadra. Un colpo importante e di prospettiva per il Torino, che sogna il grande ritorno in Europa dopo le prestazioni della passata stagione.

Classe ’99, Perr Schuurs può già vantare 17 presenze in ambito europeo tra Champions League ed Europa League. Tanta esperienza in campo internazionale, mentre in Eredivise, 60 presenze con l’Ajax. Ora, ad attenderlo, il Torino di Juric. Squadra ambiziosa e che vuole ritornare al più presto a competere in Europa. L’arrivo di Schuurs può essere la mossa giusta data l’esperienza del giovane difensore centrale. Tramontata la pista Denayer, il Torino è andato convinto sul centrale olandese, trovando subito l’accordo con il calciatore. Ora la trattativa con l’Ajax è ai dettagli, con Schuurs voglioso di iniziare questa sua nuova avventura in Italia.