Juventus, il colpo è stato piazzato: ecco il nuovo centrocampista

In casa bianconera possono festeggiare: è in arrivo il nuovo centrocampista per Allegri. Mediana sistemata ed ora via alle cessioni. 

Tanto lavoro da fare in casa Juventus sul fronte mercato, in particolare con il tema cessioni. A pochi giorni dalla chiusura del mercato, la dirigenza bianconera ha bisogno di cedere alcuni esuberi per alleggerire anche il monte ingaggi.

Dirigenza della Juventus
Dirigenza della Juventus © LaPresse

Nonostante la mancata cessione di Rabiot al Manchester United, la dirigenza bianconera assieme allo staff tecnico, ha delineato già le prossime mercato tra acquisti e cessioni. Sistemata la difesa con la partenza di De Ligt e l’acquisto di Bremer, la Juventus ha concentrato le sue forze per sistemare il reparto d’attacco ed il centrocampo. L’arrivo di Arek Milik, ex attaccante di Napoli e Marsiglia, darà ad Allegri maggiori soluzioni per l’attacco bianconero. Il polacco è un attaccante molto duttile, capace di far reparto da solo oppure giocare in coppia come con la nazionale polacca, dove Milik spesso è stato utilizzato nel ruolo di seconda punta al fianco di Lewandowski. La Juventus è al lavoro non solo sul mercato in entrata; la priorità dei bianconeri è quella di liberarsi degli esuberi. Nonostante questo però, alla Juventus manca ancora qualcosa, soprattutto nella zona mediana del campo.

Juventus, ecco il colpo in mediana: arriva l’amico di Angel Di Maria

Juventus che spinge forte sull’acceleratore ed è pronta a chiudere un’operazione di mercato in entrata. Con Rabiot e Arthur sul piede di partenza, ecco che la Juventus, per rafforzare il centrocampo, sono pronti a chiudere l’accordo per l’amico di Angel Di Maria. Stando alle ultime di mercato, la trattativa tra PSG e Juventus per Paredes è ai dettagli. Il mediano ex Roma, è da tempo in uscita dal club parigino, con i bianconeri pronti a chiudere su una base di un prestito con diritto di riscatto a 15 milioni di euro. Diritto di riscatto che potrebbe diventare obbligatorio in casa di qualificazione alla prossima Champions League.

Leandro Paredes, mediano del PSG
Leandro Paredes © LaPresse

Da tempo, i bianconeri hanno l’accordo con il calciatore e presto si chiuderà la trattativa anche con il PSG. Tanto lavoro anche sul fronte cessione, con la dirigenza che sta cercando di piazzare alcuni esuberi. L’opzione Premier League rimane aperta per Rabiot, mentre  nelle ultime ore, il Betis si è detto interessato al prestito di Arthur ma, solo in caso di una cessione di William Carvalho. Una Juventus che dunque continua il suo processo di cambiamento, con il tecnico Allegri che ha indicato la strada da intraprendere per colmare il gap con Milan e Inter. La stagione è ormai iniziata, con il tecnico toscano che spera di recuperare al più presto Pogba.

Impostazioni privacy