L’accusa che scuote il mondo Milan: “Va bene per il circo”

Il Milan affonda in casa del Chelsea in Champions League, rossoneri sottotono e uno in particolare: arriva la bocciatura su tutti i fronti

Arriva il primo ko stagionale in Europa per il Milan. Che a Londra contro il Chelsea sarebbe stata dura per i rossoneri lo si poteva immaginare, la squadra di Pioli incassa però una sconfitta pesante nelle proporzioni, che adesso rende più difficile il cammino in Champions League.

Milan flop col Chelsea, giocatore bocciato: "Va bene per il circo"
Stefano Pioli © LaPresse

Milan, ko senza appello col Chelsea: e ora la corsa in Champions si complica

Niente è compromesso, intendiamoci, in un girone che si sta rivelando molto equilibrato, con il Salisburgo a guidarlo con appena 5 punti. Lo 0-3 di Stamford Bridge però è un passivo importante su cui riflettere. E dire che la partenza era stata piuttosto positiva, con un buon approccio in termini di mentalità e qualità. Milan però che ha faticato anche nella sua miglior fase a crearsi occasioni e il Chelsea è venuto fuori con maggiore esperienza e impatto fisico. Dalla metà del primo tempo in poi, dopo il gol di Fofana, non c’è quasi stata partita e nella ripresa i ‘Blues’ hanno dilagato. In pochi sopra la sufficienza, molti hanno deluso. Le attenuanti come detto, viste le assenze, non mancano. Ma c’è un giocatore su tutti che è finito nel mirino delle critiche per la sua prestazione negativa.

Milan, De Ketelaere nel mirino: “Non è pronto, sembra Aristoteles della Longobarda”

Milan flop col Chelsea, giocatore bocciato: "Va bene per il circo"
Charles De Ketelaere © LaPresse

Charles De Ketelaere è rimasto in campo per circa un’ora, con poco costrutto e molti errori. Mai nel vivo del gioco e con diverse scelte sbagliate quando ha provato ad accendersi, il belga incassa bocciature su bocciature nei commenti dei tifosi sui social sebbene si ritenga che sia potenzialmente un grande talento. Ecco alcuni dei messaggi più caustici: “Sembra Ricky Alvarez, tecnicamente non si discute ma sarebbe perfetto per il circo o per i video di Joga Bonito”, “Che è stato il peggiore in campo si può dire?”, “Prima o poi esploderà, ma per adesso è impalpabile, “E’ un giocatore di qualità superiore, però non è pronto per giocare in queste competizioni. Può andare bene per il campionato svizzero, belga, svedese insomma campionati simili”, “Per il momento è meglio che resti a Milanello”, “Non avrei mai pensato che qualcuno mi facesse rimpiangere Diaz, De Ketelaere c’è ampiamente riuscito”, “Ma questo sarebbe il fenomeno?”, “Imbarazzante, sembra Aristoteles dell’allenatore nel pallone”, “35 milioni di euro, non vale mezzo Saelemakers. Una pianta”, “Per adesso, sono soldi letteralmente buttati”.

Impostazioni privacy