Lucca torna in Italia: colpo in Serie A

Via ai contatti: Lucca potrebbe tornare in Serie A e arriva il primo sondaggio per tentare l’affare già a gennaio.

Per molti il futuro della nazionale, un attaccante perfetto per scardinare le difese avversarie grazie alla sua potenza ma con piedi educati che gli permettono di essere un riferimento per tutta la squadra.

Lorenzo Lucca
Lorenzo Lucca ai tempi del Pisa (LaPresse)

Lorenzo Lucca nella passata stagione ha impiegato pochissimo per fare innamorare le big di tutta Europa. La sua partenza con il Pisa, scandita da reti e assist, ha immediatamente fatto capire al club che si sarebbe scatenata l’asta. Dalla Premier alla Serie A, i club in fila erano tanti per il centravanti, che ha poi in qualche modo tirato il freno a mano e non è riuscito ad essere incisivo come voleva in cadetteria. Il suo futuro era però già con l’Ajax, che ha bruciato tutti assicurandosi un attaccante classe 2000 dall’avvenire assicurato.

Due metri d’altezza, fisico statuario, la capacità di fare reparto da solo ma anche una certa rapidità e piedi educati a dispetto della stazza. Lucca con l’Ajax ha messo insieme 8 presenze e 2 reti, in un club in cui i giovani vengono lanciati senza problemi ma nel quale è garantito il tempo di crescere. C’è però chi in Serie A sarebbe pronto ad intervenire per strapparlo agli olandesi, e già a gennaio qualcosa potrebbe muoversi.

Lucca torna in Serie A? Un club pronto al blitz

Lorenzo Lucca
Lorenzo Lucca (LaPresse)

I 2 gol in 8 presenze in Eredivisie non devono ingannare. Lorenzo Lucca non è mai partito dal primo minuto con la maglia dell’Ajax, ha giocato solo il 6% dei minuti totali complessivi della squadra ma non ha mai perso l’occasione per dimostrare di essere capace di scardinare tutte le difese. A 22 anni il calciatore vorrebbe trovare continuità, e nonostante una esperienza che lo gratifica all’Ajax, in un club in cui i giovani sono tenuti in grande considerazione, il ritorno in Serie A potrebbe essere più che una ipotesi.

Pare infatti che Galliani, grande estimatore del centravanti, sarebbe disposto ad avviare i contatti già a gennaio. Non si tratta di un affare semplice, ma l’opportunità di intervenire subito potrebbe rappresentare una garanzia nella corsa ad una punta che piace a molti club. La società lombarda sarebbe disposta ad offrire una cifra importante, prova ad anticipare la concorrenza e a piazzare quello che potrebbe essere il colpo più importante di questa sessione di mercato. Difficile? Forse, ma quando si muove Galliani c’è sempre un margine importante per far sì che una trattativa possa decollare.