Annuncio Vlahovic, la Juve trema

Arriva in diretta un annuncio sul possibile futuro di Vlahovic: svelati in una intervista di TvPlay alcuni retroscena.

Napoli-Juve si giocherà senza uno dei protagonisti più attesi. Dusan Vlahovic sta recuperando, è stato costretto ai box anche dopo il mondiale, e mancherà all’appello in una serata in cui per uno con la sua mentalità sarà difficile fare da spettatore.

Vlahovic
Dusan Vlahovic, centravanti della Juve, sta lavorando per smaltire l’infortunio (laPresse)

La Juve lo attende, sa bene che riaverlo rappresenterà una svolta importante in chiave offensiva, ma in tempi di mercato si trova anche costretta a fare i conti con le voci che circolano sul futuro del serbo. Dai tabloid britannici continuano ad arrivare notizie sull’interesse da parte di molti club, su imminenti offerte pesantissime delle quali non c’è però traccia.

La sensazione però è che un blitz, quando si parla delle inglesi, possa essere sempre dietro l’angolo, e questo fattore di certo non tranquillizza la Juve, più volte decisa a ribadire che non esiste alcuna possibilità di trattare da parte di nessuno per avere l’attaccante. Saranno le somme proposte però a chiarire quale può essere il futuro del calciatore, ma intanto, in una intervista su TvPlay, arriva un retroscena su ciò che potrebbe accadere.

“Vlahovic? Ci sono molte voci”

Vlahovic
Dusan Vlahovic, centravanti della Juventus (LaPresse)

In una intervista su TvPlay, Lodovico Spinosi ha chiarito il suo punto di vista sul futuro di Dusan Vlahovic. “Collaboro con i suoi agenti – ha ammesso – e posso dire che non so nulla di una eventuale cessione all’estero”. Sui tabloid inglesi la voce continua a circolare, ma Spinosi chiarisce quella che potrebbe essere la scelta della Juve. “Per quello che ho percepito il club bianconero è molto contento del calciatore, e quando starà bene riprenderà il suo ruolo da titolare. Non so se a farne le spese sarà Milik oppure Kean, ma di certo Dusan giocherà”. 

Sulle possibili offerte da parte di club esteri arriva però un passaggio ben preciso, che di certo non lascia sereni i sostenitori di fede bianconera. Per quel che riguarda le voci – ha ammesso Spinosi a TvPlay -, è normale anche che ci siano. Stiamo parlando del centravanti della Juventus, e siamo spesso saccheggiati dall’estero. Una proposta credo che possa essere anche normale. Ciò che colpisce è la sua mentalità. Se può allenarsi 5 giorni si allena 6, ha una voglia impressionante, e sono sicuro che sta facendo di tutto per rientrare prima possibile in campo”.