Premier League, risultati 29 dicembre: l’Arsenal vince ancora, Leeds show

Premier League, risultati 29 dicembre: l'Arsenal vince ancora, Leeds show
Premier League, risultati 29 dicembre: l'Arsenal vince ancora, Leeds show

Premier League, secondo successo consecutivo per l’Arsenal: Brighton ko. Goleada del Leeds, che dilaga 5-0 in casa del West Bromwich

Seconda vittoria consecutiva in Premier League per l’Arsenal, che passa 1-0 in casa del Brighton e sale al tredicesimo posto con 20 punti. Dilaga il Leeds, che si impone 5-0 in trasferta contro il West Bromwich.

I Gunners passano grazie a un gol di Alexandre Lacazette, 21 secondi dopo essere entrato dalla panchina. Il francese ha sbloccato il risultato per la terza volta in una sfida esterna, dopo le reti contro Fulham e Liverpool. Era successo in altrettante occasioni nelle tre precedenti stagioni con la maglia del club.

Sfruttando l’assist di Bukayo Saka, Lacazette ha realizzato la sua terza rete in tre partite. Un gol che ha consentito all’Arsenal di centrare due successi di fila per la prima volta in stagione in Premier League. Con questa sconfitta, il Brighton rimane due punti sopra la zona retrocessione.

Leggi anche – Premier League, Ogbonna insegue Zola: il record con il West Ham

Premier League, cinquina del Leeds

Premier League, cinquina del Leeds
Premier League, cinquina del Leeds

Il Leeds di Bielsa è la quinta neopromossa ad aver segnato almeno cinque reti in una gara di Premier League. Impotente il WBA che insegue ancora la prima vittoria nella gestione del nuovo tecnico Sam Allardyce.

L’autorete di Romaine Sawyers, che sbaglia la misura di un lungo retropassaggio, sblocca la partita. Il Leeds domina la scena. Segnano Ezgjan Alioski e Jack Harrison, il tiro deviato di Rodrigo vale il 4-0 all’intervallo.

Il Leeds non aveva più maturato quattro reti di vantaggio nel corso del primo tempo in Premier dal maggio 2001. Nella ripresa, la formazione di Bielsa amministra ma trova anche spazio e tempo per realizzare la quinta rete grazie all’azione personale del brasiliano Raphinha.

In sedici partite, ha segnato e incassato trenta reti. Nessuna squadra aveva più raggiunto questo bottino in così poche partite dopo il Southampton nella stagione 1986-87.