Atalanta-Torino, Belotti segna e stupisce: gran gesto durante il match

Belotti
Andrea Belotti (Getty Images)

Belotti grande protagonista nel match Atalanta-Torino con un rigore sbagliato, il gol ed un grande gesto. Dopo un presunto fallo subito da Romero e l’ammonizione per il bergamasco, l’attaccante granata ha suggerito l’errore all’arbitro. 

Atalanta-Torino nel segno di Belotti, capace di segnare, sbagliare un rigore e autore di un grande gesto. Un esempio per i giovani che seguono il calcio. Con la squadra sotto di tre gol e in una gara che era praticamente persa, l’attaccante è caduto a terra dopo un contatto al limite dell’area con Romero. Giallo per il difensore della Dea, e svista arbitrale. Belotti si è avvicinato all’arbitro e immediatamente ha suggerito di invertire la decisione e di cambiare la sanzione per l’avversario.

La gara è ripartita con la palla a due e la rinascita dei granata, capaci di pareggiare 3-3. Grande protagonista proprio il centravanti di Nicola. Un rigore sbagliato e poi ribadito in rete, lo zampino su tutte le occasioni offensive della squadra e grande sacrificio in copertura. Una prova di grande carattere e un gesto da sottolineare per un attaccante che è l’anima di questo Toro, e che ha guidato la rimonta contro l’Atalanta.

Leggi anche: Torino e Belotti, dai 100 milioni al mancato rinnovo: il Milan alla finestra

Atalanta-Torino, Belotti protagonista in una gara dal risultato storico

Atalanta-Torino
Josip Ilicic, in gol nel match di oggi pomeriggio (GettyImages)

Andrea Belotti è stato l’uomo in più del Torino nel pari con l’Atalanta di oggi pomeriggio. L’attaccante granata ha trascinato i compagni in una rimonta incredibile, che entra di diritto nella storia. Il match con più reti tra le due squadre risale alla stagione 2002-2013. In quell’occasione furono segnati 6 gol, come nel match odierno, ma il risultato fu diverso. La Dea perse in casa con il punteggio di 1-5 in una gara senza storia ma dopo l’ennesima rimonta.

I padroni di casa passarono in vantaggio grazie alla rete di Denis, salvo poi cadere sotto i colpi di un Toro scatenato. Un paradosso, se si pensa che il risultato più frequente fra le due squadre è lo 0-0.