Suarez, il nuovo re di Madrid: superato il primato del rivale

Suarez Cristiano Ronaldo
Luis Suarez batte il record di Cristiano Ronaldo

Luis Suarez ha superato un record di Cristiano Ronaldo che gli apparteneva dalla stagione 2009/10: a Madrid c’è un nuovo ‘Rey’. 

L’Atletico Madrid vede strapparsi la vittoria allo scadere. Il Celta Vigo riesce a pareggiare al 90′, dopo esser andata anche in vantaggio ad inizio gara. Infatti, il club galiziano ha sbloccato il match, poi si è fatto rimontare di Colchoneros grazie alla doppietta di Luis Suarez. Infine, Ferreyra ha regalato il terzo pareggio di fila al Celta, evitando la sconfitta.

Grazie ai due gol segnati, il Pistolero ha prima raggiunto e poi superato un particolare primato di Cristiano Ronaldo, risalente alla stagione 2009/10.

Leggi anche >>> Cristiano Ronaldo cuore d’oro: il gesto fa commuovere

Suarez meglio di Cristiano Ronaldo: 16 gol in 17 partite

Luis Suarez cittadinanza italiana
Luis Suarez (gettyimages)

Quando il portoghese si trasferì a Madrid, nessuno si sarebbe mai immaginato che avrebbe raggiunto 450 reti con la maglia delle Merengues. Sin da subito, Cristiano Ronaldo ha dimostrato di essere un extraterrestre. Infatti, alla prima stagione con il Real, nelle sue prime 17 partite di campionato segnò ben 15 gol. Registrò la miglior partenza di un calciatore in Liga, marcatore del numero maggiore in così poche gare.

Sono passati 11 anni, e quel record è stato strapazzato via da Luis Suarez. L’attaccante dell’Atletico prima del match contro il Celta Vigo contava 14 gol in 16 presenze. Grazie alla doppietta, ha raggiunto e poi superato il primato di Cristiano Ronaldo. Nessuno dal 21esimo secolo è entrato così tante volte nel tabellino in 17 partite, con la maglia di uno stesso club nel campionato spagnolo. Madrid ha un nuovo Re. Spodestato CR7, ora c’è il Pistolero.