Guardiola, il rinnovo portafortuna: il Manchester City è invincibile

Il Manchester City continua a macinare punti in Premier League: Guardiola raggiunge due record personali e incrementa la striscia di vittorie, dal rinnovo la svolta. 

Il Manchester City è inarrestabile. Quest’oggi ha battuto anche il West Ham e ha messo in tasca altri tre punti, aspettando che giochi lo United. Pochi dubbi su chi sarà il vincitore di questa Premier League. Gli unici avversari dei Citizens, sono loro stessi.

Solitamente, la miglior difesa del campionato ha la meglio sulle altre. E la squadra di Guardiola conferma questo trend. Infatti, la porta di Ederson è stata battuta appena 16 volte in 26 partite. Un numero decisamente basso, che va accompagnato alle 51 reti segnate.

Il 2-1 agli Hammers regala all’allenatore catalano un doppio sorriso. Infatti, con la vittoria di oggi ha conquistato il ventesimo successo di fila in tutte le competizioni, nonché la 200a partita vinta sulla panchina del Manchester City. Il primo in Inghilterra a riuscirci così velocemente. In stagione, l’ultima sconfitta risale a novembre, contro un avversario particolare e a ridosso di un evento decisamente particolare per l’ex tecnico di Barcellona e Bayern.

Leggi anche >>> Gascoigne all’Isola dei Famosi: per i tifosi e già “Gazzaland”

Manchester City, la svolta dopo il rinnovo di Guardiola: che numeri

guardiola sfida Flick messi
Pep Guardiola (GettyImages)

Era il 19 novembre, quando il sito web del Manchester City ha pubblicato l’annuncio ufficiale del rinnovo del contratto di Josep Guardiola. Appena due giorni dopo, arrivava la sconfitta – l’ultima della stagione finora – contro il Tottenham di Mourinho, suo acerrimo rivale. Dopo quel 2-0, il City ha cambiato marcia e ha macinato punti su punti, fino ad arrivare a 16 partite utili di fila in Premier League. Nelle altre competizioni, invece, non è mai arrivato il passo falso. Neanche un KO. Infatti, i Citizens sono in piena corsa in ogni competizione, pronti per un triplete da record.

I tre punti contro il West Ham sono valsi anche la 500a vittoria da allenatore di Guardiola con un club di massima serie. Non conta il passato del tecnico, che ha allenato il Barcellona B, militante all’epoca nella terza divisione.

Dunque, galeotto fu quel rinnovo. Fino al giugno 2023 i tifosi del Manchester City potranno dormire sonni tranquilli. Questa potrebbe essere la stagione della consacrazione per il club di Al-Mubarak.