Juventus-Porto, Conceicao in sala stampa: reazione inaspettata – Video

Al termine di Juventus-Porto, l’allenatore portoghese si è presentato come di consueto in sala stampa: la reazione incredula di Sergio Conceicao. 

Nonostante la sconfitta, il Porto ha superato il turno contro la Juventus, nettamente favorita prima della doppia sfida. Pochi avrebbero scommesso sul passaggio del club portoghese, eppure i Draghi hanno segnato due gol fuoricasa, che hanno condannato i bianconeri. A nulla è valso il 3-2 firmato da Rabiot a pochissimi minuti dal termine dell’extra-time.

Dunque, al termine del match di ritorno disputato a Torino, Sérgio Conceicao si è recato in sala stampa, fiero dei suoi ragazzi e dell’impresa di aver conquistato i quarti di finale di Champions League. Eppure, evidentemente non è stato abbastanza. La sua conferenza stampa non si è neppure svolta.

Leggi anche >>> Juventus, la stampa estera stronca Ronaldo: “E’ un fiasco”

Juventus-Porto, Conceicao lascia la conferenza stampa: nessuna domanda – Video

coincecao allenatore porto
Conceicao, allenatore Porto (gettyimages)

L’allenatore della squadra portoghese si è presentato in sala stampa, attendendo invano le domande dei giornalisti. E invece, tutti hanno taciuto. Nessuna osservazione o curiosità in merito alla preparazione della gara. Sergio Conceicao non ha ricevuto nessuna domanda, neanche dai suoi connazionali. Dunque, dopo meno di 20 secondi ha chiesto spiegazioni ai suoi collaboratori e ha lasciato la conferenza incredulo.

Non era affatto scontato che il Porto superasse il turno, ma l’attenzione era posta tutta sugli sconfitti. Sergio troverà sicuramente modo di sorridere dopo questo episodio bizzarro. Si tratta di una conferenza record: mai nessuno è stato così poco tempo dinanzi ai microfoni UEFA.