Guardiola sulle orme di Ferguson: raffica di gol per il suo Manchester City

guardiola ferguson
Guardiola potrà battere un record di Ferguson (Gettyimages)

Per un altro anno Pep Guardiola ha messo in mostra la sua idea di calcio offensivo e ricco di spettacolo: il suo Manchester City potrà raggiungere un record di Alex Ferguson e del suo vecchio Manchester United. 

La corazzata offensiva del Manchester City è tra le migliori in Europa. Non a caso, i Citizens sono primi in classifica in Premier League, con il miglior attacco del campionato. Guardiola è riuscito per l’ennesimo anno a impostare un calcio propositivo e prolifico. Inoltre, l’allenatore catalano detiene un record particolare: dal 2008-09 le sue squadre hanno segnato 1.717 gol in 686 partite. Da 12 anni consecutivi, le sue formazioni hanno siglato più di 100 reti a stagione.

Grazie alle marcature contro il Borussia Monchengladbach al ritorno degli ottavi di finale di Champions, anche quest’anno il suo club è riuscito a superare le tre cifre. E non è ancora terminato l’anno calcistico. Inoltre, il City di Guardiola è in piena corsa per battere un record detenuto dal grandissimo e inarrivabile Sir Alex Ferguson ed il suo Manchester United.

Leggi anche >>> Sportiello protagonista negativo in Real-Atalanta: il video e le reazioni

Manchester City, 100 reti a stagione per 8 anni di fila: il marchio di fabbrica di Guardiola

guardiola manchester city
Manchester City, esultanza gol in Champions League (gettyimages)

Per nove anni consecutivi, tra il 2004-05 e il 2012-13, il Manchester United di Sir Alex Ferguson ha messo a segno oltre 100 gol a stagione. L’unica squadra a mantenere questa striscia così a lungo tra i club della massima serie inglese. E poco manca al Manchester City per eguagliare questo record.

Infatti, con le reti di questa sera in Champions League contro il club tedesco, i Citizens di Guardiola hanno raggiunto le 100 marcature stagionali per l’ottavo anno di fila. Considerando che il tecnico ha rinnovato il rapporto con la società solo di recente, si prospetta che questo record venga strapazzato, o quanto meno Pep avrà modo di raggiungere il primato dell’allenatore scozzese.