Conte, la media punti è da record: nessuno come lui all’Inter

Inter brutta conte
Conte fa esultare i tifosi, e la sua Inter è tutt'altro che brutta (Getty Images)

L’Inter di Conte è inarrestabile in questo campionato, e la sua media punti è incredibile, addirittura superiore a quelle di Mourinho e Mancini.

L‘Inter di Conte sta provando ad ammazzare il campionato. Reduci da ben 8 vittorie di fila, i nerazzurri hanno 9 punti di vantaggio sul Milan, e nemmeno la Juventus di Ronaldo, nonostante la partita da recuperare col Napoli, sembra poter metterla in ansia.

L’Inter, sta viaggiando ad un ritmo forsennato in Serie A, capace di segnare 65 gol con Lukaku e Lautaro in attacco a farla da padrone contro le difese avversarie. Inoltre, Barella a centrocampo sta dando grande qualità e sostanza, attaccando ma anche coprendo la difesa granitica di De Vrij e Skriniar.

Conte, ha messo su una vera e propria macchina da guerra, la terza, dopo la Juventus e il Chelsea. Nel corso della stagione, è riuscito a trovare la quadra, e i suoi giocatori non hanno più sbagliato dopo la sconfitta del 6 gennaio contro la Sampdoria.

Leggi anche >>> Torino rimonta record con il Sassuolo

Leggi anche >>> Manchester City Aguero si sfoga a fine match

Conte, la media punti non è un’opinione

conte media punti
Inter-Lazio, squadra nerazzurra che esulta (Getty Images)

Conte ha sempre avuto una media punti alta negli anni in cui ha vinto il campionato con le sue squadre. Ciò è successo alla guida della Juventus, con la super stagione del 2013/2014, quella in cui i bianconeri raggiunsero i 102 punti, con una media punti di 2,68. Tuttavia, sacrificarono l’Europa League perdendo contro il Siviglia in semifinale, nonostante il campionato fosse già vinto.

Anche col Chelsea la media punti fu altissima, 2,45 nella stagione 2016/2017. Addirittura, la squadra londinese, sotto la guida del tecnico salentino, raggiunse l’incredibile cifra di ben 13 vittorie di fila, poi fermata dal Tottenham nel derby.

Ancora, proprio all’Inter, Conte sta replicando questi grandi numeri. In questa seconda stagione alla guida dei nerazzurri, la media punti è di 2,26 a partita, numeri che lo pongono davanti al rivale Mourinho, e anche davanti a Mancini.

L’Inter di Conte, quindi, viaggia spedita verso la conquista dello scudetto. La media punti impressionante, e il filotto di 8 vittorie di fila, rappresentano un’assicurazione che probabilmente risulterà decisiva, per riportare il titolo nella Milano nerazzurra, 11 anni dopo l’ultima volta.