Chi è Mick Wallace, il parlamentare irlandese tifoso del Torino – Video

mick wallace
Mick Wallace foto presa da Instagram

Chi è Mick Wallace, il parlamentare irlandese tifoso del Torino che nel giorno di San Patrizio ha parlato in Assemblea della rimonta contro il Sassuolo. 

Il 17 marzo è un giorno speciale per gli irlandesi. Infatti, nella Repubblica d’Irlanda ogni anno in questa data si festeggia il santo patrono San Patrizio. E ieri, il deputato Mick Wallace ha colto l’occasione nel parlamento del suo Paese per celebrare in modo particolare la festività.

Ieri pomeriggio, di fronte ai suoi colleghi, il politico irlandese ha ha preso la parola al microfono e ha dichiarato: “I nostri connazionali amano gli sfavoriti e solo pochi minuti fa, il Torino ha battuto il Sassuolo in un’importante ed incredibile partita di Serie A. La vittoria dei granata considerati “underdog” nel giorno di San Patrizio, mi fa immensamente piacere“. Il suo intervento a favore della gloriosa società calcistica non è un caso. Infatti, in varie occasioni nel parlamento in Irlanda e in quello europeo, ha dimostrato a tutti la sua fede: è un tifoso del Torino.

Leggi anche >>> Torino rimonta record con il Sassuolo: non accadeva dal 1983 contro la Juve

Mick Wallace, fondatore di un club con lo stemma del Toro

Nel 2019 si presentò all’europarlamento di Bruxelles con la maglia del Torino. Ma non era la prima volta. Infatti, Mick non ha mai nascosto la sua passione per il club granata. Già nel 2014 si presentò alla Camera del Dáil Éireann in Irlanda con la divisa sociale della squadra piemontese. Ha ammesso addirittura di seguire dal vivo alcune partite del Toro: “I tifosi del Torino sono gente comune, molto più con i piedi per terra – rivelò in una vecchia intervista-  Mi sento molto a casa quando vado in Curva Maratona. C’è un’atmosfera incantevole“.

Mick Wallace ha fondato nel 2007 un club di calcio che milita attualmente nella seconda divisione irlandese: il Wexford F.C. Il nome della squadra riprende quello della sua contea di nascita. Infatti, il politico irlandese è nato nel 1995 a Wellington Bridge, nella contea di Wexford. Fa parte di una grande famiglia: ha ben 11 fratelli. Per 3 anni ha allenato il suo club, ma ora è solo il manager. In onore dei granata, lo stemma della sua squadra è rappresentato da un Toro molto simile a quello inserito nel logo della società di Urbano Cairo.

Dunque, Zaza e i suoi compagni hanno fatto davvero un bel regalo nel giorno di San Patrizio ad un tifoso speciale. Con la speranza che Mick possa presto riprendere a viaggiare e tornare a guardare il suo Torino tra i tifosi granata.